La Sindrome da Kelly Rowland



Riflettevo oggi, su un argomento molto interessante che terrà molti lettori con il fiato sospeso, ovvero la sindrome da Kelly Rowland
Fosse stato ancora in vita Darwin, scommetto ci avrebbe scritto decine di trattati, altro che starsene nelle Galapagos a studiare le tartarughe, la sindrome da Kelly Rowland esiste e colpisce molta più gente di quanto si possa immaginare. Si perché in ogni gruppo che si rispetti, c'è sempre qualcuno più fico di te che riesce in tutto quello che fa e ha sempre la strada in discesa e non si capisce per quale motivo, tu ti fai il culo a strisce per raggiungere i tuoi obiettivi e questo invece fa sempre tutto subito e senza fatica.
Il mio ex era uno così; io una povera Kelly Rowland costretta a sudarmi tutto e lui una Beyoncé con tutte le porte spalancate.
Kelly avrebbe tutte le carte in regola per sfondare e invece la mettono al fianco di Tiziano Ferro*, mentre Beyoncé sforna un tormentone dopo l'altro.
Ma ecco un breve riassunto chiarificatore per chi fosse completamente a digiuno da argomento Destiny's Child. Kelly è la sorellina sfigata delle Destiny's. Non sfigata quanto Michelle Williams, questo è ovvio e non prendo neanche in considerazione quelle tre che hanno fatto fuori insabbiando i loro nomi come fossero un x-files sugli UFO, però insomma... ma partiamo dall'inizio. Nel 1990 nascono le Destiny’s Child, gruppo r&b americano originariamente formato da quattro ragazze: Beyoncé che è la panterona sexy con la voce da solista nonché figlia del produttore, poi c'è Le Toya il cui unico segno di riconoscimento è il fatto di avere la frangetta, La Tavia, famosa per la sua faccia tonda come una luna piena e i capelli rossi e poi c'è lei, l'anonima con i capelli corti che in tutte le foto del primo album ha un'espressione che pare voler dire "Oddio, sta succedendo proprio a me?!" Kelly Rowland per l'appunto. Qualche anno dopo, la formazione cambia e l'anonima con la frangia viene fatta fuori, come anche la facciona dai capelli rossi e al loro posto subentra un'altra che sfido chiunque a ricordare il nome dato che è rimasta nel gruppo per il tempo di uno starnuto e poi entra anche un'altra anche lei talmente anonima da poter essere scambiata con le precedenti che conosceremo poi con il nome di Michelle Williams, ma a questo punto il pubblico si sarebbe accorto della mancanza di una con i capelli rossi e allora per sviare ogni sospetto, ecco che i produttori decidono di tingere di rosso i capelli a Kelly Rowland e si, lo so che la trrama sembra quella di una puntata di Beautiful, ma invece è tutto vero. Con questa nuova formazione il gruppo riscuote un notevole successo e conquista definitivamente il grande pubblico che finalmente imparerà a conoscerle i loro nomi: Beyoncé Knowles, KellyLaRoscettaRowland e l'Altra. 
Mentre Beyoncé prepara il suo primo album da solista, ecco che Kelly fa il colpaccio incidendo una canzone con il rapper Nelly e ottenendo un successo internazionale inimmaginabile, se non fosse che Kelly è relegata a dire solo le due parole del ritornello e tutti si ricorderanno di quel brano, come della canzone di nellyekelly senza distinguere bene chi sia l'uno e chi l'altra. Per il secondo cd però, avviene l'impensabile e KellyLaRoscetta decide di farsi crescere i capelli e tingerli del suo colore naturale, piombando nuovamente nell'anonimato più totale e il suo disco è un mezzo flop tanto che per correre ai ripari, devono chiedere a un famoso dj inglese, di remixare l'unica canzone decente dell'album e in effetti l'idea è vincente perché quel brano pompa e il cd esce nuovamente nei negozi in una versione delux e la Rowland si porta a casa un paio di spicci.
Ovviamente però, nel periodo in cui Kelly cerca di trovare consensi come solista, arriva la Beyoncé che sforna tre album uno di fila all'altro mettendo a segno una marea di hit e allora la Rowland ci prova con il cinema, ma un ruolo nel film Sex And The City, le viene soffiato sotto il naso dalla nuova promessa Jennifer Hudson, mentre invece Beyoncé diventerà la protagonista di Dreamgirls ottenendo l'ennesimo successo. Che fastidio. Ora, dico io, ma la povera Kelly, come potrà sentirsi mai ad essere sempre seconda? Sindrome da Kelly Rowland appunto.
È curioso notare, come la stessa Jennifer Hudson che aveva rubato la parte a Kelly per Sex And The City, sarà poi candidata all'Oscar al posto della Beyoncé per l'interpretazione in Dreamgirls e si porterà anche a casa i 33 centimetri di statuetta dorata e io non oso neanche immaginare quanto stesse sghignazzando sotto i baffi la povera eterna seconda Kelly. Qualche volta la giustizia ci mette il suo zampino. Ma questa è un'altra storia. 


*tra parentesi, ma a voi questa canzone non ricorda qualcosa, io è da giorni che ce l'ho in testa ma non riesco a focalizzare questo ricordo eppure sono convinto di averla già sentita. E altra riflessione: al minuto 1.10 del video, che cavolo dice Tiziano Ferro? Perché io capisco solo "Amo Vincenzooo!"
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

18 commenti:

  1. ..E' vero sembra dica "amo vincenzo" ahah bhe da uno come Ferro me l aspetterei..però lui ama i bears ( cosi dicono)..orrore!

    CMQ caro Lord..a volte è il destino a metter mano alle nostre strade....e un motivo c'è sempre...tanto x il lavoro che x l amur..

    RispondiElimina
  2. utente anonimo20 maggio 2009 01:47

    No Woman No Cry!

    RispondiElimina
  3. utente anonimo20 maggio 2009 10:34

    ..eterna seconda..ma contro Beyoncè chi vincerebbe? Solo Shaky riusciva a tenerle testa in Beautiful liar.. Però Kelly sta meglio con i capelli corti.

    M.

    RispondiElimina
  4. utente anonimo20 maggio 2009 12:31

    I will be gentle...

    complimenti per il blog.

    RispondiElimina
  5. É vero!! Sembra proprio dica "Amo Vincenzoooo"!! Ahahahahah!! :-D


    A me la base sotto sembra identica spiccicata a "No one" di Alicia Keys...

    RispondiElimina
  6. No one no onee no oneee ooohh ohhh ohhhh!

    Povera Alicia, prima plagiata da Mina e ora da Tiziano: sti impuniti!


    Le lascio un video a dimostrazione che Kelly non sa nemmeno ruttare.


    http://www.youtube.com/watch?v=KUVb_GlSQwM

    RispondiElimina
  7. In effetti mi identifico un sacco con la terzasfigatamichelle: meglio terzi che secondi ad un soffio [mancato] dalla vittoria.

    RispondiElimina
  8. utente anonimo20 maggio 2009 15:53

    A me ricorda No one di Alicia keys...ovviamente nn è paragonabile...ma è molto simile...

    MiliO

    RispondiElimina
  9. MiliO:

    Si, direi simile, ma comunque non è Alicia il tarlo che mi suon ain testa.


    AtenaGlaukopis:

    Addirittura in Michelle ti identifichi?! Ma lei neanche la prendevo in considerazione...!


    pescochan:

    No, ma si stava strozzando con il suo stesso rutto? Comunque so proprio americani... e poi diciamo della nostra televisione.


    Justin invece è sexy pure mentre rutta.


    zagial:

    Secondo me è un messaggio subliminale...


    utente anonimo:

    Thanks


    M.:

    Shaky le teneva testa solo perché l'avevano fatta diventare la sosia di Beyoncé. E Kelly con i capelli lunghi pare Michelle... quindi anonima.


    utente anonimo

    Si, effettivamente l'inizio lo ricorda.


    rainerB:

    Perché, mo che ti hanno fato i bears?! Porelli...

    RispondiElimina
  10. utente anonimo20 maggio 2009 22:29

    ma scusa, perché cos'hai contro Tiziano Ferro??No no, ora lo voglio sapere. Sì, la canzone è uno strazio per le orecchie, e dell'ultimo cd si salvano appena tre canzoni, ma non si può negare che ha una voce molto bella (e un faccino di cui sn innamorato pazzo). Ascolto sempre le sue canzoni per trovare i gayIndizzi che dissemina in giro e questo di vincenzo non me ne ero proprio accorto. Lord a te nn piace proprio? Riparliamone!(come direbbe la cortellesi)

    Fa

    RispondiElimina
  11. povera kelly, mi fa tanta pena!

    :)

    RispondiElimina
  12. Ovvio che sarà la prossima icona gay! Dimenticata ma pop al punto da essere indispensabile più degli sculettamenti di beyoncè che saranno oramai routine! Sono ubriaco lo ammetto.... -.-''

    RispondiElimina
  13. utente anonimo21 maggio 2009 11:25

    "È curioso notare, come la stessa Jennifer Hudson che aveva rubato la parte a Kelly per Sex And The City, sarà poi candidata all'Oscar al posto della Beyoncé per l'interpretazione in Dreamgirls"


    Dreamgirls è del 2006

    Sex And The City del 2008

    RispondiElimina
  14. utente anonimo21 maggio 2009 14:23

    lord...complimenti per l'excursus sulla vita di tale tizia...cmq mi hai fatto morire per la nota a piè pagina...

    amo vincenzoooooooooooooooo

    cmq sta canzone a me piace...e molto pure...l'ascolto anche nella versione in italiano...che però perde un pò


    baci ila

    RispondiElimina
  15. baci ila:

    Ma gaurda, anche in italiano non è terribile, però hanno torlto la frase "Amo Vincenzoooo" e questa è una grande perdita.


    utente anonimo:

    Embé?!

    La maestra non te lo ha insegnato che cambiando l'ordine degli addendi, la somma non cambia...?


    ItalianPsycho:

    Io spero di vederla presto in qualche reality tipo Survivor. Se non ci ha già partecipato...


    liquido777:

    Non dirlo a me, questo post è dedicato a tutte le Kely Rowland del mondo.


    Fa:

    Ma chi lo ha detto che ce l'ho con Tiziano Ferro?!

    Dicevo solo che Kelly Rowland non ha il successo di Beyoncé, tutto qui.


    Per il restoio di Tiziano ho anche un cd, ma questo non lo ho comprato perché mi sembra troppo una versione maschile di Laura Pausini... e sulla Pausini potremmo veramente aprire un dibattito perché io non la reggo.


    Riflessione n°2:

    Mi pare che più passano gli anni, e più Tiziano assomiglia a Massimo Ranieri, sia come modo di cantare, che fisicamete. non trovi?

    RispondiElimina
  16. Io conosco solo la Houston e prego il buonsignore tutte le sere che ce la restituisca in buona salute e con tutto quel popò di voce. Le altre son sciacquette.


    Compresa TizianoFerro in Vincenzo.

    RispondiElimina
  17. La tizia che è rimasta dentro il tempo di uno starnuto si chiamava Farrah, che vinsi?


    Si narra che la Farrah sia stata cassata perché passava il tour chiusa in bagno (e non a vomitare perché ubriaca).

    RispondiElimina
  18. I гead this рaгagraрh comρletеly abοut the
    compaгisоn of neweѕt anԁ prevіouѕ technolοgies, it's amazing article.

    My blog: simply click the following page

    RispondiElimina