X-Factor 3 - Quinta Puntata


Questo mercoledì sono a casa. Eppure per un soffio non dimenticavo anche questa volta di vedere X-Factor. Fortuna che ho un fidanzato che si ricorda le cose meglio di me e che arrivati alle nove e dieci, mi guarda e mi fa: “Ma stasera non te lo guardi X-Factor?” Uh Signore! È vero! E allora cominciamo questa puntata con Federico Zampaglione, annunciato da Facchinetti come un regista di horror conosciuto in tutto il mondo. Ah si? E da quando? Non si smette mai di imparare, io sapevo avesse girato solo Nero Bifamiliare, ma del resto non sono il Mereghetti (...e lui non è un regista di horror). Intanto Morgan, dopo aver ricevuto i complimenti di tutti per essersi tagliato i capelli, ha deciso di applicarsi un ciuffo posticcio tanto per non farci rimpiangere i look delle scorse edizioni. Valli a capire questi artisti.

Prima Manches 

Sofia: This is the Life (Claudia Mori)
Tommassini ruba l'idea ad Amici e decide di far cantare Sofia mentre fa jogging su un tapis-roulant e a giudicare dal vento che le sparano in faccia ho l'impressione che l'effetto doveva essere molto Love Profusion, ma invece ne esce fuori un'esibizione scialba e senza carattere. Il pubblico votante se ne accorge e la manda allo scontro finale pena l'eliminazione.

Silver: Non è nel Cuore (Morgan)
Mi domando per quale motivo un ragazzetto di vent'anni, debba essere conciato e cantare come ne avesse sessantacinque.

Yavanna: Smells Like Teen Spirit (Mara Maionchi)
Da quando le hanno stravolto il look facendole uscire dal personaggio fata del bosco e imponendole un approccio più battona dell'Appia Antica, son sicuramente migliorate, ma le loro esibizioni continuano a non piacermi trasformando qualunque canzone in una serie compulsiva di gridolini e urla ad ultrasuoni. Forse ha ragione Mara nel dire che Tommassini esagera con il look (ne segue polemica e litigata tra Mara e Tommassini), ma del resto da qualche parte bisogna pure cominciare. Questa volta approvo il lavoro di trasformazione del Tommassini, ma vi prego, non fatele più cantare in questo modo.

Marco: My Baby Just Cares for Me (Morgan)
Polemica tra Morgan e Marco che preferisco sorvolare (Gesù mio, ma questa sera è la serata delle polemiche?!). Marco, che tanto avevo criticato alle prime puntate, invece sta uscendo sempre più fuori e mi sta piacendo e tra questa e l'esibizione della puntata scorsa, lo metto in lizza per la finale insieme a Chiara, fino ad ora gli unici due degni di calcare questo palco.

Seconda Manches

Mario: Hello, I Love You (Morgan)
Io non riesco a discernere il giudizio della simpatia da quello artistico e sarà per via di quel caschetto da paggio di fine 800 o sarà perché stona come un mangianatsri dalle pile scariche e poi canta come stesse in un centro sociale e io questo Mario non lo sopporto e probabilmente qualcuno da casa la pensa come me perché andrà prima allo scontro finale e poi verrà eliminato da Mara Maionchi mandando su tutte le furie Morgan (e facendo scaturire l'ennesima polemica). In definitiva però, tra lui e Sofia c'era l'imbarazzo della scelta.

Luana Biz: Futura (Mara Maionchi) 
Con loro ho sempre la stessa impressione, che siano meglio di come si presentano e che potrebbero fare di più. 

Francesca: Città Vuota (Claudia Mori)
Vestita come Janet Jackson al funerale del fratello (e tra parentesi, la Jackson ha annunciato che per un anno, vestirà solo di nero per rispettare il lutto... e chi se ne frega aggiungerei io), Francesca ha l'ansia di non essere apprezzata da Morgan e quindi si inventa una pseudo esibizione sexy con finale cantato in braccio al leader dei Bluvertigo e tutto ha così poco senso da rovinare anche quel minimo di esibizione decente che si poteva trovare. Che poi io dico, a questo punto poteva provare a succhiarglielo, magari Morgan iniziava ad apprezzarla per qualche altro motivo. Io la trovo semplicemente inutile.

Chiara: Indaco dagli Occhi del Cielo (Morgan)
(Mi sa che sul sito, si sono sbagliati a caricare il video perché c'è solo il giudizio senza esibizione). Chiara è brava e sa controllare bene la sua voce e ha anche interpretato in modo interessante questo brano. La cosa che mi spaventa però, è che mi ricorda veramente troppo Laura Pausini. E poi io la smetterei di vestirla con tendoni da circo che sarà pure obesa, ma questo non significa che non si possa vestire come una ragazzina della sua età. Ecco, brava si, ma da svecchiare.

Damiano: Che cos’è l’Amor (Claudia Mori)
Mara e Claudia sono concordi nel dire che lui sia molto sexy e Mara e Claudia probabilmente sono in menopausa e hanno gli ormoni che delirano. Musicalmente parlando, Damiano lo trovo sempre molto bravo, ma concordo con il giudizio di Morgan che questi brani da cantautore impegnato che ogni volta gli affibbiano, hanno un po' stufato.

Mika:
Mi domando per quale motivo Francesco debba ripetere sempre la stessa pantomima del Push The Button! con ogni ospite che sale sul palco che fin quando lo fai con Zampaglione, va pure bene, ma si potrebbe evitare di farci prendere per i fondelle dagli ospiti stranieri magari.

Nuovi Ingressi

The Menlove (Mara Maionchi): ennesimo gruppo senza né capo né coda che cantano insieme da una vita, ma sembrano confezionati dici minuti prima dello show. A casa.

Cristiana (Morgan): Un po' Giusi Ferrery con un pizzico di Mietta e ennesima ragazzina che ancora non può votare al Senato, ma che è conciata come fosse una signorona e questa canzone non l'aiuta. Eppure convince (anche Mika dice che si è emozionato) e dalla prossima puntata sarà la nuova concorrente.

Tatiana: (Claudia Mori): canta “Release me”, quella canzone dance che trasmettono alla radio più o meno ogni sette minuti e lei si presenta come dovesse andare a un congresso di avvocati e rimane impalata ferma inchiodata a terra in un modo veramente imbarazzante che stai cantando una canzone da discoteca e ti proponi come la nuova Haiducii e poi fai la figura del lampione. A casa meritatamente.
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

5 commenti:

  1. utente anonimo8 ottobre 2009 13:28

    Mi trovo concorde con la maggior parte dei commenti pero' nothing else matters di mario allo scontro finale è stata grandiosa.
    L'ha cantata un po' alla incubus che se non conosci il gruppo cercalo su youtube.
    Io ho girato un corto horror ieri e lo sto montando.


    Daniele

    RispondiElimina
  2. zagial:
    Secondo me è carino quello riccio che somiglia vagamente a Luca Argentero, e quello con gli occhi azzurri azzurri.

    Daniele:
    No, Mario l'ha cantata veramente male, era stonatissimo.
    (e comunque ti eri già firmato... ma tanto lo so che devi lasciare due commenti a prescindere).

    RispondiElimina
  3. utente anonimo8 ottobre 2009 17:47

    si ma me ne sono accorto dopo che mi ero firmato. Sono sempre distratto.

    daniele

    RispondiElimina
  4. no vabbe ma se tatiana è arrivata fin lì io credo di poter vincere x factor, minchia se era stonata...

    RispondiElimina
  5. Blog trovato per caso causa x factor

    Vedo che ormai è quasi unanime il parere positivo su Marco

    E' come sapere il finale di un film a metà del primo tempo
    (enel mio caso è l'unico finale che vorrei!) :)

    A rileggersi

    RispondiElimina