Glee



Venerdì 25 Dicembre probabilmente molti di noi saranno impegnati in pranzi natalizi a base di fritti di verdura e poi l'agnello, la faraona, cotechino, baccalà o magari solo un trancio di pizza mangiato veloce prima di iniziare a lavorare e poi i parenti noiosi e quelli simpatici e i regali o magari un pomeriggio da soli sbracati sul divano e insomma, qualunque sia il vostro modo di trascorrere questo 25 dicembre, segnatevi che alle 15:15 su FOX, inizia la prima puntata di Glee.

Cosa è Glee? (Glee = gioia, giubilo).
Glee è il telefilm statunitense più riuscito degli ultimi periodi che nel primo episodio ha raggiunto ascolti record in patria ed è stato candidato a 4 Golden Globe 2010, ma numeri a parte, vi racconto in tre parole di cosa tratta questo Glee così decidete subito se appassionarvi o meno e è un mix tra Popular (che per chi non lo ricorda è un esilarante telefilm dove l'accoppiata cattiveria e liceo la fanno da padrone) e High School Musical (che è la moda del periodo che ha fatto risorgere il musical e devo dire che in Glee la parte musicale è veramente di ottimo livello) e tutta la vicenda ha luogo in una scuola dell'Ohio, dove un giovane e sexy professore di spagnolo (Matthew Morrison) decide di prendere in mano le redini del glee-club, una sorta di corso extrascolastico, dove si studia canto ballo e recitazione (vi ricorda qualcosa?) al quale ovviamente parteciperanno tutti i ragazzi più sfigati della scuola, perché quelli più popolari saranno già impegnati nella squadra di cheerleader o in quella di football, ma le cose cambieranno presto e ecco quali sono i personaggi principali che incontriamo nel primo episodio:

Rachel
La ragazza dall'aria un po' secchiona e con una grande considerazione di se, convinta del suo talento è decisa a diventare una star (e per sottilinearlo si firma con una stella dorata, io già la adoro).

Finn
Il prestante quarterback della scuadra di football costretto a partecipare al glee-club sotto ricatto, ma che presto scoprirà il suo talento e inevitabilmente si innamorerà della bruttina Rachel (mi ci gioco quello che volete).

Quinn
La cheerleader (la Regina George della situazione) disposta a tutto pur di rimanere la più popolare della scuola e di tenersi stretta al fianco il prestante fidanzato Finn.

Kurt
Il ragazzo gay (figuriamoci se non c'era un personaggio gay!) vestito sempre stravagante e con l'animo sensibile e per questo deriso dai maschioni del football-club.

Artie
Il nerd rigorosamente con gli occhiali dalla montatura spessa e talmente nerd da voler far parte del gruppo di ballo nonostante sia costretto su una sedia a rotelle.

Mercedes
La neretta paffutella Effie della situazione con una voce incantevole, ma decisamente poco prestante.

Insomma, come potete notare, gli stereotipi ci sono tutti e sono anche ben confezionati, ma nonostante quetso il telefilm non scade mai nella banalità anche se spesso, a momenti e situazioni pungenti, alternano scene con strati di melassa da far venire il diabete e in un modo o nell'altro, le situazioni anche più rovinose, si risolvono sempre con un "e vissero tutti felici e contenti".
Glee, io ve lo consiglio e sono sicuro che se mi date retta, non ve ne pentirete.

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

12 commenti:

  1. La chiattona stronza di Popular, figlia di tanta madre, ha riscosso in me sempre grande ammirazione (vabbè, ammirazione.....però un pò di contraltare a tanto buonismo ci sta sempre bene).

    Io sto glee l'ho addocchiato ormai da un mese, che su sky ogni tre per due fanno la pubblicità. E saranno i messaggi subbliminali, sarà l'argomento, ma io il circoletto sul calendario l'ho già fatto.

    Ah, se alle 3 non sei a casa, mi pare facciano la replica sempre il 25 alle 21

    Max

    RispondiElimina
  2. ti sei dimenticato quel gran sorcone di Puck.......

    RispondiElimina
  3. yalen:
    Si, e ho tagliato fuori anche la cinese che per adesso (ho visto solo le prime 3 puntate) sono personaggi utili come un cappello di lana a ferragosto.

    Max:
    Io ho visto le prime tre puntate fino ad ora e ti assicuro che è troppo giusto.

    RispondiElimina
  4. Io non vedo l'ora di vederlo anche perchè ho visto che c'è anche una reinterpretazione del balletto "Single Ladies", dimmi tu se un telefilm del genere può non essere adorato!
    P.s. Popular mi sa che l'abbiamo visto solo noi finocchi, che tra l'altro su Mtv l'hanno sempre bloccato allo stesso punto ed io non so ancora come sia andato a finire! Io comunque lo veneravo!
    Gentucco Grovacca

    RispondiElimina
  5. Popular l'hanno sempre fermato allo stesso punto perchè oltre non continua.

    RispondiElimina
  6. Minchia il telefilm su amici di maria.... Ma che tristezza

    RispondiElimina
  7. Visto.
    E sono già fan.

    Max (che è Beyoncè, mica Kelly Rowland)

    RispondiElimina
  8. Ah, auguri

    SempreMax

    RispondiElimina
  9.  F E N O M E N A L E!
    ...viste 3 puntate: quando le hanno fatte????
    Carlo

    RispondiElimina
  10. Carlo:
    Le ho avute... diciamo così.

    RispondiElimina
  11. Secondo me, Glee è una spanna al di sopra di ogni serie tv attualmente trasmessa in tele. Ho seguito tutta la prima serie (quella disponibile finora!) in inglese ed è davvero superba, sicuramente diventerà un cult anche qui in italia!
    Insomma,  Glee mi è piaciuto davvero molto e gli ho dedicato un blog dove raccolgo tutte le curiosità sulle puntate, foto, immagini, video, attori, ecc!
    Se anche a voi piace visitate il mio blog su Glee così ci possiamo scambiare opinioni e condividere la nostra passione!

    http://glee-club.myblog.it/

    RispondiElimina
  12. utente anonimo11 gennaio 2010 14:36

    Ciao a tutti!
    Sono Kela, a me la puntata pilota del 25 è molto piaciuta...Credo sia una serie davvero molto innovativa e con una marcia in più rispetto ai passati teendrama:)
    Aspetto con ansia il 21 gennaio per vedere la puntata su Sky!www.youtube.com/watch

    RispondiElimina