Roma, scontri tra manifestanti e polizia


Nel centro di Roma è tornata la tranquilla. Ma nel pomeriggio si è verificata una vera e propria guerriglia urbana tra manifestanti e forze dell'ordine. Assediate le zone di Via del Corso, piazza del Popolo e piazzale Flaminio. Le forze dell'ordine hanno disperso il blocco più violento del corteo che ormai si è allontanato sparpagliandosi tra vie del centro storico. Gli scontri maggiori sono iniziati dopo il sì al governo. Chiusi i negozi e serrande abbassate per quasi tutti i commercianti. Black bloc hanno attaccato la polizia per cercare di arrivare vicino al Parlamento. In mattinata si era svolta la protesta pacifica di universitari, studenti medi, Fiom, comitati dell'Aquila.
fonte e foto: repubblica.it

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

10 commenti:

  1. scusate... ma siamo in guerra in italia e nn lo sapevo????

    Biagina

    RispondiElimina
  2. Onestamente non so quanto potra' servire tutto cio... ormai mi sono convinto che l'unico modo per togliere il nano fardato da quella maledetta poltrona sia una morte "prematura".

    Di solito la morte non si augura a nessuno ma ormai mi sono convinto che e' l'unico modo.

    RispondiElimina
  3. Black Block: TDK!
    Carlo

    RispondiElimina
  4. a quanto pare la fiducia (poca) l'ha comprata solo dai parlamentari, al resto degli italiani sta sempre sul cazzo.

    RispondiElimina
  5. Mi sembra il minimo che succedano ste cose dopo tutto il "movimento merda" che ha fatto silvio

    RispondiElimina
  6. brucia troia brucia!!!

    RispondiElimina
  7. Io studio e conventizzo a Milano, ma m'è venuto un momento in cui, se fossi stata a Roma, un fumogeno l'avrei lanciato anch'io.

    RispondiElimina
  8. favolosamente-io14 dicembre 2010 23:51

    no no no la violenza e il vandalismo lasciamolo ai serbi o iracheni o quelli li insomma.. anche se in effetti sebbene sia destroide il caro silvio ha un pochetto stufato!

    RispondiElimina
  9. x favolosamenteun pochetto stufato...?????? in questo momento vorrei tanto che fossimo "un pò iracheni" dici tu! scendi dai tacchi tesoro! la vita è un altra....

    RispondiElimina
  10. >>>Biagina
    Bia tranquillo, la guerra è già finita. Anzi, è finita la battaglia... la guerra è ancora lunga.

    >>>SkraM
    Ovviamente mi dissocio da qualsiasi commento che augura morte e sofferenza al capo dello stato.
    (Dici che del veleno nella tinta per i capelli può essere un'idea?)

    >>>Carlo
    ???

    >>>Pier
    Guarda, credo anche io sia così, però ho tanta paura... gli italiani quando vogliono sanno essere veramente stupidi e non sono sicuro che il popolo non lo voti più.

    >>>vittorio
    Concordo. Anche se scene del genere preferirei non vederle, certe volte la violenza è l'unico modo per fare notizia.

    >>>Sorella Jean Claude
    Eheheheh... perdonami, ma quel "un fumogeno l'avrei lanciato anch'io" mi fa sorridere. Sì, perché nasconde un malcontento e una voglia di rivoluzione che quasi si reprime da sola. Comunque ho capito l'intento qual era e condivido!

    >>>favolosamente-io
    Pure destroide sei? Niente, non ce la fai proprio a starmi simpatico... ehehehe!

    >>>*NatoStanco*
    Ahahah! Scendi dai tacchi è divertentissima.
    Il ragionamento da fare sarebbe ovviamente molto più vasto e comunque anche io non condivido questo modo di manifestare degno di vandali che voglio solo fare casino. C'è da dire che il loro casino ha però fatto comodo per portare l'attenzione su un problema serio e ovvero che quello ha avuto la fiducia e che durante tutto il giorno ci sono stati corte di protesta e che i cortei di protesta ormai non fregano più niente a nessuno se non a quei poveracci che devono andare a lavoro e si ritrovano imbottigliati nel traffico. In questo modo la manifestazione ha avuto il suo eco, ma incolpare i vari black block è un modo per far passare il messaggio che solamente un gruppo di facinorosi è scontento di questo governo, mentre pare che tutti gli altri stiano a festeggiare.
    Insomma... si capisce quello che ho detto?

    RispondiElimina