Regali di Natale 2011

Ed eccomi ancora qui, a stilare ancora una volta la mia lista di regali, proprio come fossi un bambino di cinque anni che scrive la sua annuale letterina a Babbo Natale. Che poi sia chiaro, non mi aspetto realmente che amici e parenti attingano idee da questa pagina, anche perché non mi manca di certo la faccia tosta di andare in giro a dirlo di persona cosa voglio trovare sotto l'albero. Però mi diverte pubblicare ogni anno questa lista, un po' per vedere i miei gusti che cambiano e un po' perché penso che le persone si conoscano meglio anche scoprendo i loro più innocui desideri. Ecco quindi svelata la mia Official Christmas Gift List's 2011.

Braun - cruZer beard&head. Considerato che ormai mi sono convertito alla barba da svariati anni (più per una questione pratica che per una motivo estetico) e considerato che mi sto convertendo anche al taglio di capelli da solo (questo semplicemente per una questione economica), direi che non posso più vivere senza questo rasoio barba e capelli. Ne ho bisogno adesso. I miei fratelli sono avvisati.

Drive DVD. Film diretto da Nicolas Winding Refn e interpretato da un magnifico Ryan Gosling. A dire il vero non so se qui in Italia sia già disponibile il dvd, ma era ormai da troppi anni che non uscivo dal cinema così entusiasta per un film e credo che l'ultima volta fosse stato per Moulin Rouge. A casa tengo tutti i DVD dei film che più mi hanno emozionato e questo Drive ben presto si aggiungerà alla collezione. 

American Apparel - BUTT Magazine Towel, Arpad Miklos. Che poi non sono sicuro che andare al mare con un asciugamano simile sia da fico e anzi, ho come il sospetto che sia da sfigato totale. Ma il telo da mare con stampata sopra la fotografia del porno-attore Arpad Miklos, mi fa una simpatia inaudita. E poi Arpad ed io ci siamo anche incontrati in un locale di New York ed è stato amore a prima vista; nel senso che mi ha guardato e mi ha sorriso. Ma forse era solo un tic.
Freitag - F46CLARK. La Freitag è un'azienda svizzera nata nel 1993 e che propone solo oggetti di design ecologico, nel senso che tutti i loro prodotti sono fatti con materiali di riciclo, presi da vecchie cinture di sicurezza, teloni dei camion e camere d’aria di biciclette. Non posso arrivare ai 33 anni senza averne una.
Adidas - Jeremy Scott JS Wings 2.0 Black. Da quando il mio amico Biagina mi ha fatto scoprire Jeremy Scott, la mia vita non è stata più la stessa e le scarpe dell'Adidas rivisitate da Jeremy, sono meraviglia pura e io me le comprerei tutte. Il problema è che se continuo a comprare scarpe, dovrò poi affittare anche un box dove riporle.

Diesel - LERMO. Stavo riflettendo sul fatto che io non ho mai avuto un giubbino di pelle. E ho sempre desiderato un giubbino di pelle. Cioè, io sono troppo tipo da giubbino di pelle e non so come ho fatto a vivere fino ad ora senza un giubbino di pelle. Quindi devo al più presto rimediare a questa mancanza che mi porto dietro da ormai 32 anni.
American Apparel - Stripe Knee-High Sock. Dici: - Ma ti pare che ti regalo un paio di calzini? - Bhe, con quello che costano è un regalo più che gradito. E poi ho un vera devozione per i calzini di American Apparel e non indosso altro e probabilmente anche perché non vado di certo a lavoro in mocassini, ma ai piedi metto solo scarpe da ginnastica. E finalmente quelli di American Apparel hanno deciso di far uscire i loro calzini in due nuovissimi colori moda.
Adidas - Jeremy Scott Zipped TP Camo. Torniamo alla mia passione per lo stilista americano Jeremy Scott e la sua stravagante capacità di rivisitare i capi ormai storici di Adidas e questa volta Jeremy ha ricoperto con una stampa militare la classica tuta con le strisce laterali e trovo che il risultato sia bellissimo. Anche perché la felpa già è nel mio armadio, le scarpe con le ali anche e adesso mi mancano solo questi per completare il total look.
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

20 commenti:

  1. No ti prego Lord, te le appoggio tutte (come dite voi a Roma) persino quei buffi calzerotti, ma il telo da spiaggia con Arpad Miklos nuoooooooo (madreeeeee), te prego... invoco pure lo spirito stiloso di Biagina: vero Biagina che il telo non è proprio cosa, eh, vero?

    RispondiElimina
  2. W i calzini, calzini n°1!
    La scarpa alata... too much (lo so sono vecchio..... inside e anche outside).

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. ..mi sembra che due siano già arrivati..:)

    RispondiElimina
  5. sia per Natale che per il compleanno mi piace troppo la tua wishlist. Mi sa che a 'sto giro ti copio l'idea. (tanto nessuno mi regala una bella ceppa, perché l'unica che potrebbe farlo è mia moglie, ma è talmente suonata che arriverà come ogni anno al 24 dicendomi "ma io non ti ho regalato niente")

    RispondiElimina
  6. Adoro il braun cruzer. Io ho solo la versione "body" e non lo uso poi molto, ma è bello anche solo da guardare e mi fa sentire figo quando lo tengo in mano

    RispondiElimina
  7. Si vabbè, ma nessuno mi dice quale regalo vorrebbe trovare sotto l'albero? Eddai su... aprite i vostri cuori.

    >>>Michele a 'nnonna
    Abbello de casa! Viva Jeremy. Absolutely.

    >>>Barone
    Mmmhhh. Effettivamente immaginavo che qualcuno mi blastasse il telo da mare ed effettivamente anche io sono ancora indeciso se è una cosa figa o no. Però il telo è bello dai! Magari non da portare in spiaggia, ma è bello.

    >>>Alberto
    Io invece sono giovane dentro e quindi spero che il mio secondo paio di scarpe alate arrivi presto.

    >>>Sir
    A me invece sembra che ne sia arrivato solo uno. E poi a dirla tutta, non è proprio "arrivato", diciamo piuttosto che lo sono andato a prendere.. ma questo è un dettaglio.

    >>>Filo
    E io sono proprio curioso di vedere la tua lista. Cioè, aspetto che me la scrivi.

    >>>(In)consapevole
    Il "body" lo preferisco peloso e quindi limito il cruzer alla cura della barba e dei capelli. Se non me lo regalano, me lo vado a comprare da solo.

    RispondiElimina
  8. Ho regalato il Cruzer 4 a mio padre lo scorso anno e mi pento ogni giorno di averlo fatto 1. perché lo volevo io, 2. perché non lo usa mai!!!

    Dunque, ogni anno anche io e le mie coinquiline scriviamo la lettera a Babbo Natale, ma quest'anno abbiamo deciso di non farci regali optando per un viaggio a Berlino nel periodo di Capodanno. Certo, siamo al 14 Dicembre e dobbiamo ancora prenotare, ma l'alloggio l'abbiamo già rimediato e quindi non dovrebbero esserci problemi. Per quanto riguarda la mia wishlist, sono un po' in difficoltà. Non mi viene in mente nulla che non faccia piangere il portafogli e questo è un problema, considerando che ho paura di quello che possa regalarmi mia sorella. Oh, avesse azzeccato un regalo in 24 anni... :-D

    P.S. Il telo da mare è per poter dire: "Io sono stato sopra ad Arpad!"? Ahahah! Secondo me è figo, ma anch'io non lo userei.

    Mr.Mez

    RispondiElimina
  9. >>>Mr.Mez
    Bhe, direi che il capodanno a Berlino come regalo, è fighissimo. E però tesori miei, non è che i voli aerei stanno ad aspettare voi, quindi magari mi darei una mossa, perché a capodanno è vicino e i prezzi schizzano alle stelle.
    E comunque ormai sono un'esperto di wishlist e quindi metto cose per tutte le tasche; dai calzini che vengono 10.00€, fino al giubbino di pelle che ne viene 600.00.

    RispondiElimina
  10. Wishlist? L'hai voluta tu:
    - iPAD, lo so, non arriverà mai, ma io ci provo;
    - 1PADella di rame (casseruola con un manico) cm.26, ecchevvedevodì, mi manca;
    - lettore dvd e/o blu ray, il cassettino non si apriva più e così l'ho forzato e così si è aperto in due definitivamente;
    - canotta Adizero (Adidas);
    - eau d'orange verte (sto per terminarla) e/o eau sauvage;
    - Five fingers Bikila;
    -.....e (non prendetemi per il culo) completo per letto matrimoniale in fiandra, bianco a rigoni verticali (introvabile!!!!).

    RispondiElimina
  11. Il rasoio non è male che sto sempre lì lì nel fare il fatidico passaggio dal rasoio manuale a quello elettrico, e anche le scarpe magari se c'è una versione bianca e oro che così nere mi sembrano un po' eccessive.:)

    RispondiElimina
  12. >>>Alberto
    L'iPad pèà una di quelle cose per la quale ancora non smanio. Sarà che con l'iPhone praticamente faccio le stesse cose o bho, non mi attira.
    Le Five fingers invece sono una delle cose più orrende che abbiano mai prodotto dopo le crocs. E comunque le crocs io ce le ho, ma questa è un'altra storia...

    >>>loran
    Posso accontentarti solo in parte, perché se vuoi esiste una versione oro e nero, non bianco. Non so se ti va bene ugualmente... :D
    Qiu la foto:

    http://www.airyeezysshop.com/images/airyeezysshop/Adidas-Originals-Jeremy-Scott-Wings-2-Gold-Black.jpg

    RispondiElimina
  13. ma scusa quel telo da mare??? spero di nn incontrarti il prox anno se ricevi q uello!

    biagina

    RispondiElimina
  14. Lord, biglietti fatti l'altra sera: 130 euro A/R. Credo che ci sia andata abbastanza bene! :-D

    Mr.Mez

    RispondiElimina
  15. Belle ma l'oro è troppo evidente allora meglio quelle nere e bianche.

    RispondiElimina
  16. Bah - il telo è divertente: la maggior parte delle persone manco sa chi sia percui lo vedrà solo per quello che è ovvero un uomo peloso che si tiene il pacco. Poi tu al mare ce stai sopra e quando te alzi lo puoi sempre piegare - approvato al 100% - se me dai l'indirizzo di dove si compra te lo prendo e te lo spedisco!
    JJ
    ps. poi quest'estate voglio un set di foto fatte dalla tua anima gemella che mostra che realmente lo usi! Secondo me ripeto non ce vuole tanto stomaco nel farlo... :D

    RispondiElimina
  17. La mia wishlist:
    • la chitarra "diavoletto" della Gibson. Nera o rossa.
    • o, in alternativa, una chitarra acustica amplificabile.
    • degli occhiali nuovi.
    • un casco per mia figlia, rosso a pallini neri (che sembra una coccinella, insomma). Che poi questo è proprio un desiderio impossibile, nel senso che mia moglie non vuole che io porti mia figlia in scooter, ma spero che un giorno si ravveda.
    • un biglietto aereo per qualsiasi posto.

    RispondiElimina
  18. Il 2011 è stato l'anno della JeremyScottizzazione. Almeno anche per me è stato così. Il problema è che col 2012 le cose nel mio armadio stanno iniziando a moltiplicarsi come i Gremlins

    RispondiElimina
  19. Il telo di Arpad sarebbe l'ideale...io sono uno dei suoi ammiratori e sarebbe bello sdraiarsi sull'uomo che adoro...:)sicuramente dovrei conservarlo nel mio armadio perchè sono sicurissimo che non lo porterei con me in spiaggia...:'(

    RispondiElimina