Mariah Carey e il video di Almost Home


Ed in contemporanea con l'uscita del film nelle sale americane, ecco arrivare il nuovo video di Mariah Carey e la cosa assurda è che non siamo neanche sotto Natale.
Che poi vabbè, il brano è inserito nella colonna sonora del film "Il Grande e Potente Oz" e stiamo parlando di casa Disney e quindi non c'era da aspettarsi un video particolarmente sconvolgente e però, considerato che a dirigere avevano chiamato uno dei fotografi più controversi di questo periodo, c'era da avere quantomeno un filino di aspettative. Però lo scemo sono io, ché effettivamente LaChapelle ha nel curriculum anche vaccate del calibro di "Do it well" di Jennifer Lopez [VIDEO] e "Super Duper Love" di Joss Stone [VIDEO] e voglio dire, gli scheletri nell'armadio di cui vergognarsi ce li ha anche lui. 
Ed ecco che per quest Almost Home, il buon David pensa ad un video dove le immagini di una Mariah Carey in bianco e nero, si fondono con le scene del del film e sarebbe di una noia pazzesca, se non fosse che Mariah non ce la fa proprio a trattenere la sua coattagine e, come sempre, snocciola tutti i suoi più classici marchi di fabbrica e quindi eccola muovere la manina come solo lei sa fare quando raggiunge le note più alte e l'ormai classico tubino sagomato che le fascia il corpo esaltandole il punto vita e per finire l'immancabile effetto galleria del vento, con i capelli che le volano da tutte le parti e... lo sapevate che si fa mettere i ventilatori che le muovono i capelli anche ai concerti live? Giuro.
Tocco di classe finale, è la lacrima che le scende sopra lo zigomo grosso come una nespola; ma una roba talmente finta, che in confronto Rihanna seduta nella vasca da bagno che si dà i pizzichi sulla coscia pur di far scendere una lacrima, andrebbe premiata con l'Oscar [VIDEO].
Poi vabbè dato che ormai Mariah aveva esaurito il repertorio e la canzone ancora non era finita, ci sono delle scene di lei che fa movimenti strani con le mani e però non andrei ad indagare, ché a me basta il suo sguardo vitreo rivolto verso l'infinito, per capire quanto pathos abbia messo in quest'interpretazione.
Eppure, nonostante tutto sia grottesco e ridicolo, mi sento come un bambino povero che raccoglie le briciole cadute per terra e le mangia con soddisfazione. Perché tra profumi che sanno di Bon Bon di Malizia e inutili partecipazioni a talent show americani, quando Mariah Carey decide di fare una canzone nuova c'è sempre da stare felici.

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

11 commenti:

  1. Che poi anche la canzone è in stile Rihanna. Note alte a parte... :D

    RispondiElimina
  2. Finchè avrà extension da integrare al cuoio capelluto, nei suoi video tirerà sempre tanto, tanto vento. E bora sia. (in ogni senso) Amen.

    Simone Bis

    RispondiElimina
  3. io adoro lachapelle, ma questa cosa....cos'è? bah... se il geniale concept del video era mettere mariah in bianco e nero su uno sgabello intevallandola con spezzoni del film potevo farlo anche io. e sicuramente sarei costato di meno.

    RispondiElimina
  4. >>>Sono Romeo
    No dai, adesso non esageriamo, Rihanna è molto peggio.

    >>>Simone Bis
    Anzi che qui si è regolata, nell'ultimo video, quello dove lei non cantava mai e al suo posto c'erano due rapper che facevano yo! yo! aveva una quantità di capelli assurda.

    >>>Anonimo
    Concordo pienamente con te; 'sta cosa la sapeva fare chiunque. vergogna LaChapelle.

    RispondiElimina
  5. a forza di usare quelle turbine del CERN, rimarrà pelata prima o poi!
    già me la vedo schizzare, come un palloncino bucato, via da quei tubini stile puppini sisters - maria nazionale!

    RispondiElimina
  6. vivaiddio che la chapelle ha cambiato registro per una volta invece... anche io tanto felice di questa ca**tina comunque. Tanto che l'adoro che la trovo anche brava nella recitazione in sto video qua...

    RispondiElimina
  7. Per dirvi la verità il video non mi è piaciuto nemmeno dispiaciuto. Ma la canzone non la trovo tanto male, anzi mi piace, e addirittura ormai la canto anche in ufficio mentre i miei colleghi lavorano come dei zombi.

    RispondiElimina
  8. agahaha io già ti vedo mentre le fai il verso

    RispondiElimina
  9. >>>Antonio Napoletano
    Se non fosse che è talmente "paffutella", che servirebbero turbine ancora più potenti per farla volare via.

    >>>vivaluca
    Ma guarda; in The Voice Within (anche quello in bianco e nero) non mi era dispiaciuto. Qui proprio totalmente inutile. È anche un brutto bianco nero.

    >>>Juan
    No, la canzone non è male, ma neanche nulla di memorabile.

    >>>bluinthesky
    Non capisco perché ridi. Un giorno di questi te lo faccio vedere dal vivo.

    RispondiElimina
  10. non è che perchè è LaChapelle tutto deve essere iper kitsch e colorato, e molte volte le cose non è che perchè sono SEMPLICI non siano BELLE. Questo video è FIGO. Al confronto di altre ultime cose SEMPLICI fatte da lei che erano terribili. Se serve David per fare questo, che David sia.

    RispondiElimina
  11. Come non si può essere d'accordo con te! :)
    Simone

    RispondiElimina