Romina Falconi - Certi Sogni Si Fanno


Non ho un buon rapporto con la musica italiana e di questo me ne dispiaccio, ma c'è da dire che i discografici nostrani fanno di tutto per farti disinnamorare del tricolore e renderti esterofilo, ché le nuove proposte di questi ultimi anni sono uscite solo grazie alla scuderia di Amici o quella di X-Factor e il risultato è stato un neo-melodico alla Claudio Baglioni e son cambiate le facce dei cantanti, ma i contenuti sono rimasti sempre gli stessi. Perfino i così detti big non hanno esplorato più nessun territorio, terrorizzati dalla crisi discografica e dal fatto che un passo falso potrebbe significare aver inciso l'ultimo disco. Insomma, in Italia se vuoi sentire suoni che si discostino un minimo da "Questo piccolo grande amore" ricantata in tutte le salse, devi espatriare.
Romina Falconi non è di certo una new entry nel panorama musicale ed è stata a Sanremo ed è stata ad X Factor e ha cantato con Nesli e Immanuel Casto e ha fatto un tour con Eros Ramazzotti e dopo essersi fatta un culo come un secchio, ha deciso di tirare fuori qualcosa di suo e il risultato non è affatto male. È solo un Ep di cinque canzoni, ma fa intravedere una strada che potrebbe rivelarsi interessante.
I pregi di questo Ep sono un sound decisamente elettronico che immediatamente la contraddistingue da tutte le altre "ragazze da talent show" e dei testi molto interessanti e che non scadono mai nella pausiniana banalità a cui ci hanno abituato.
I difetti sono che le cinque canzoni sono tutte troppo simili e su ogni base potresti ricantare il ritornello dell'altra e se proprio vogliamo dirla tutta, ha anche una produzione non troppo accurata, ma tipo che se volessimo fare una battuta, potremmo dire che in alcuni momenti ricorda la voce di Fantozzi quando parla al telefono con la testa dentro la pentola. Ma a conti fatti ritengo sia più importante una buona scrittura piuttosto che una buona produzione; la produzione si può sempre migliorare, ma se non hai una certa sensibilità nei confronti della musica, allora il cantautore non lo puoi fare.
Per come la vedo io Certi Sogni Si Fanno è un buon Ep di esordio, con un paio di pezzi veramente notevoli  e un paio di pezzi meno orecchiabili ma altrettanto interessanti, quindi consiglio di correre a comprarlo nella speranza che la discografia italiana si accorga che abbiamo bisogno di suoni nuovi. E poi su iTunes costa quanto un cornetto e cappuccino e quindi non fate i purciari e diamo il nostro sostegno a Romina.

Sotto il Cielo di Roma. Il dub-step ha fatto la sua comparsa nel pop grazie a Britney Spears e poi è diventato di moda e si è sputtanato e quindi direi anche basta. Ciò detto la canzone è figa. ★★★
Il Mio Prossimo Amore. Primo singolo estratto da questo Ep e scelta azzeccatissima perché io lo trovo delizioso e le strofe sono belle e ben scritte e il ritornello è ipnotico e il sound è coinvolgente e persino il video è divertente e non mi resta che dire brava. ★★★
Stupida Pazza. Forse il pezzo più all'italiana, con tante parole che scivolano a fiume e che a tratti stridono con la base elettronica. Ma comunque riserva piacevoli sorprese. ★★★
Mi Trovi Qui. Non so se uscirà mai un secondo singolo, ma se dovesse accadere questo sarebbe l'ideale, perché siamo di nuovo davanti ad un brano scritto bene e con un giusto ritornello ripetitivo e che entra in testa e poi finalmente sentiamo anche un po' di voce. Daje Romì che lo sappiamo che li sai fa gli acuti, non esse timida★★★
Certi Sogni Si fanno. Ultimo brano e sembra di averlo già sentito e allora controlli se per caso non ci sia la riproduzione in loop attiva. No, dunque è proprio uguale agli altri. Comunque pezzo buono anche questo. Ecco. ★★★

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

10 commenti:

  1. "Il mio prossimo amore" in loop in ufficio.
    Sul ritornello canto "l'ho dato già a tutti".
    E non riesco a smettere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti confesso che anche io ce l'ho in loop.

      Elimina
  2. non so chi sia sta tizia e non so nemmeno se voglio saperlo. intervengo solo per dire che Lord di persona è molto più fico della sua versione bloggarola. e la versione bloggarola era già fichissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma infatti io non l'ho mai visto e già sulla fiducia mi farei bombare da qui all'anno prossimo! ;P

      Elimina
    2. Ahahahah povera Romina, dai fallo per me, dalle fiducia e ascolta la sua canzone.
      Per il resto non posso che dirti: "A quando la nostra prossima uscita?"

      Elimina
  3. Ciao Lord, io ti seguo da molto e ho sempre desiderato farti una domanda: ma tu quanto ce l'hai lungo? ed è bello largo o di larghezza normale? Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena aprirò un tumblr a sfondo sessuale sarò lieto di rispondere a queste domande.

      Elimina
  4. amo romina la seguo da molto tempo essendo anche lei di Roma come me, unica pecca la canzone con Casto che proprio non sopporto. Ep preso già da tempo :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammetto di non sopportarlo anche io, un paio di canzoni divertenti, ma poi anche basta, grazie.

      Elimina
    2. Sempre "odiato", sia chiaro non giudico è un genere musicale tutto suo.
      Ma io fatico anche nel considerarlo un cantante... quindi.
      Viva Romina nel dubbio.

      Elimina