La bella e la bestia


No dai veramente, ma perché? Che bisogno c'era di fare questa cagata colossale? Che poi se penso a La Bella e la Bestia mi viene subito in mente il cartone animato della Disney e non certo il libro francese (che non ho letto) e però se decidi di fare un film su questa storia, devi fare una roba che in qualche modo cancelli il ricordo di Gino Paoli e Amanda Sandrelli che cantano la colonna sonora e invece, nonostante il film Disney fosse un piccolo capolavoro, questo nuovo La Bella e la Bestia non riesce minimamente a scalfire il ricordo Disney. Mi aspettavo che dei personaggi in carne e ossa fossero un minimo più espressivi di quelli disegnati e invece no, praticamente c'è da rimpiangere Lumière il candelabro e Mrs Bric la teiera. L'attrice protagonista è Lea Seydoux, la lecca ciuffe già vista nel film drammatico La Vita di Adele e lì aveva dimostrato ottime capacità interpretative e qui invece sembra un'automa senza batterie e aveva appena vinto la Palma d'Oro e avrebbe avuto un futuro glorioso davanti e invece si è stroncata la carriera con questo film, che non trasmetterebbero neanche la domenica pomeriggio su Canale 5. Che poi la ricoprono di gioielli e vestiti pomposi e però niente, ho sempre in testa l'immagine di lei che fa la forbice con Adèle ed a nulla serve quella parrucca di saggina che le hanno messo in testa, perché nel ruolo di Belle non è credibile nemmeno per sbaglio.
Il regista è lo stesso del film Silet Hill che sinceramente non era malaccio e invece qui Christophe Gans ha deciso di scriversi da solo la sceneggiatura ed è venuta fuori una porcata senza capo né coda, che approfondisce aspetti che non fregano a nessuno e non sviluppa minimamente il rapporto tra la bella e la bestia e voglio dire: i due si sono viste quattro volte a cena, lei per tutto il tempo gli ha detto che lo odia e poi quando questo sta per morire e le chiede "Avresti potuto amarmi?" lei risponde che lo ama già? Ma quando ti saresti innamorata scusa? No perché noi non ce ne siamo accorti. E poi cristosanto, ma fai un espressione decente e non la stessa faccia che farei io in fila alla posta, con cento numeri davanti.
Niente, film assolutamente da prendere e gettare in una latrina piena di merda.
E poi, se proprio vogliamo dirla tutta, la bestia si trasforma in uomo e appare la faccia di Vincent Cassel? Voglio dire, ma mi prendete in giro? Uno si aspetta il principe azzurro con il volto di Chris Evan e invece si ritrova davanti la faccia tutta storta di Cassel? Dove sono le telecamere... sto su Scherzi a Parte, vero?
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

0 commenti:

Posta un commento