Arcade Fire e il video di We Exist


Arcade Fire sempre più band del momento e per continuare a far parlare di se, dopo aver partecipato alla colonna sonora del film Her, arricchiscono il loro album capolavoro "Reflektor", con un nuovo video avente come protagonista l'attuale Amazing Spider-Man Andrew Garfield, il quale per l'occasione indossa panni femminili e si trasforma in transessuale. La mossa commerciale sembra ampiamente studiata a tavolino: "prendete il belloccio del momento e travestitelo da donna", ma il risultato è assolutamente in linea con l'altissima qualità che il gruppo canadese da sempre si prefigge e ne viene fuori un video avvincente e teso, inno di una comunità LGBT che continua a rivendicare il suo diritto di esistere.
We Exist.
Iconica la sequenza con i ballerini orsi che indossano camicie di flanella legate in vita e hot-pants alla Jessica Simpson e basta; ho deciso che al concerto degli Arcade Fire di Roma andrò anche io vestito così, giusto per non farmi notare troppo.
Piccola curiosità: la parte finale del video è stata girata durante il concerto degli Arcade Fire al Coachella Festival, dove un truccatissimo e abbastanza irriconoscibile Andrew Garfield è salito veramente sul palco insieme alla band e io inizio a mettere da parte i soldi, per andare il prossimo anno in mezzo a quel covo di fattoni, ubriachi che è il Coachella.

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

2 commenti:

  1. Omioddio, perché non conoscevo questo gruppo meraviglioso :O

    RispondiElimina
  2. Le tue segnalazioni sono una garanzia!

    RispondiElimina