Star Trek

Star Trek 

Io Star Trek non l'ho mai visto e quando dico mai, intendo proprio mai, neanche una volta per sbaglio cambiando canale e mi domando come sia stato possibile, dato che è uno dei telefilm più longevi della storia della televisione con le sue 6 serie iniziate nel 1966 e i suoi undici film (ovviamente l'ho letto su Wikipedia, figuriamoci se io so una cosa simile...). Conosco il Capitano Kirk e so come è fatto Spock perché insomma, va bene non aver mai visto un episodio, però non è che son vissuto su un'altro pianeta per trent'anni che non sapere delle orecchie a punta di Spock, sarebbe un po' come ignorare il fatto che la Regina Elisabetta si veste sempre con colori pastello insomma. Eppure, nonostante il mio più totale disinteresse iniziale, questo nuovo film intitolato solamente Star Trek, mi ha sempre intrigato e vuoi perché la regia è di J.J. Abrams che per la cronaca è lo stesso di Lost e Mission Impossible III e vuoi perché le musiche sono di Michale Giacchino e mettiamoci anche che finalmente i protagonisti sono dei teenager affascinati e non più quei vecchioni infilati in calzamaglie dai colori anni sessanta. La Zac Efron mania è approdata anche sull'Enterprise. Ebbene, arrivati a questo punto dovrei dirvi se il film mi è piaciuto o meno e ve lo direi anche volentieri, se non fosse che, lo ammetto, ho dormito praticamente per tutto il secondo tempo e ogni volta che ho aperto gli occhi ho visto solo esplosioni che per un istante, ho creduto fossi andato avedere uno spettacolo pirotecnico. Non che il film fosse brutto e neanche fatto male che anzi, ho sentito un sacco di buone recensioni e pure i miei amici e il mio ragazzo sono usciti dalla sala entusiasti, però a me di questi qui che vanno in giro per lo spazio a fare non si capisce bene cosa, mi interessa veramente come di un corso di poesia croata, che nella scena madre, in cui il giovane Kirk e il giovane Spock si incontrano per la prima volta facendo di quell'istante, un momento cult dell'intera serie, ecco, io stavo pensando al fatto che i miei nuovi jeans appena lavati sono perfetti, ma già dopo mezz'ora che li porto diventano larghi come una tuta. Ecco. E comunque, il giovane Kirk è decisamente un fico e su questo non ci sono discussioni.
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

5 commenti:

  1. Anche io l'ho visto!! E anche io mi sono addormentato... Però, per quel che ho visto (la gran parte dai) mi è piaciuto! Pur essendo anche io completamente a digiuno di astronavi, galassie e curvature...

    RispondiElimina
  2. Che poi per non essermi addormentato a Revolutionary Road e aver ronfato con la bolla al naso a questo film tutto spari e esplosioni... ce ne vuole veramente!

    RispondiElimina
  3. Zagial und Lord: O sono io così vecchio e decrepito che mi lascio fregare da queste operazioni nostalgia o siete voi che avete bisogno di un caffè prima di andare al cinema...

    RispondiElimina
  4. scusa non mi si è chiuso il tag del bold

    RispondiElimina
  5. itboy76:

    Io veramente di Operazione Nostalgia, non ci ho trovato proprio nulla, tutto era confezionato per attirare un nuovo pubblico e svecchiare l'immagine arcaica di un telefilm messo ormai sotto spirito. E tu ci sei caduto con tutte le scarpe. Ciò non toglie che la prossima volta che vado al cinema alle 22.30, mi sparo due RedBull.

    RispondiElimina