ISOLA DEI FAMOSI 7 - TERZA PUNTATA


 
In foto i gemelli Galanti, fratelli di Claudia. Braviappapà...


Oddio, ma ancora alla terza puntata siamo? Quest'anno questa trasmissione è più noiosa di una messa canta in gregoriano. Come sempre la puntata inizia con una Simona Ventura che esce da sotto quel paralume gigante che io ancora non capisco che senso abbia fare quella scena, se poi un'inquadratura dopo è sopra le scale pronta ad entrare in studio. Bha qualcuno che sa spiegarmi il senso della zanzariera gigante?
Rossano Rubicondi in collegamento dal Nicaragua esce dall'acqua con la camicia annodata in vita neanche fosse Ursula Andress e io ribadisco che per me è sempre un bel, vedere e poi questa sera deve essersi dopato con la Red Bull o non so cos'altro, perché è veramente esagitato che neanche ad un rave.
Davide Di Porto (er coatto romano de roma) ha una faccia talmente segnata che in confronto Sandra Milo parer la figlia e Davide dice senza mezzi termini che vuole tornare a casa perché gli manca il cibo e la famiglia e Simona lo chiama nella zona del confessionale e lui che si mette l'auricolare in neanche quattro secondi, è la dimostrazione del fatto che Kabir Bedi e Luisa Fusco che impiegavano ore per trovare il buco dell'orecchio facendo ogni volta un siparietto tra l'esilarante e il patetico, in verità stavano solo mentendo, perché insomma... se ci è riuscito Davide...
Inizia poi lo show di Aldo Busi, ormai più valletto/inviato sull'isola che concorrente, dato che è lui la vera e unica anima della trasmissione e Aldo è volgare, indisponente e perennemente sopra le righe, ma quantomeno dice qualcosa e non rimane seduto con la faccia appesa come fosse in fila alla posta con il numero 237 mentre servono il 5. E comunque tornando a Davide; credo sia la vera delusione di quest'Isola che son partiti con una presentazione in pompa magna e poi l'unica cosa riesce a fare, è allenare i bicipiti con un tronco secco e gli autori stanno facendo di tutto per metterlo in mezzo e stuzzicarlo e lui niente; continua a guardare la telecamera domandandosi come facciano tanti italiani a guardarlo da lì dentro.
I nominati della settimana sono Tracy e Loredana Lecciso e Tracy pur di rimanere sull'isola ha fatto per una settimana la sguattera tipo Lovely Sara e ha lavato i panni ai suoi colleghi naufraghi e ha aperto scatolette con le mani nude e ha fatto massaggi, spremuto punti neri e addirittura la manicure all'amica nominata Loredana che invece ha continuato a lamentarsi e spostarsi dalla capanna al bagnasciuga e dal bagnasciuga alla capanna con lo stesso carisma di un pesce morto sbattuto dalle onde. La mamma di Tracy invece, è arrabbiata con Aura perché ha detto una parolaccia alla figlia. Siamo tornati alle elementari. Io non ho sentito nessuan parolaccia, ma Simona mi conferma che l'ha detta e quindi l'ha detta e mi domando che parolaccia così grave possa aver mai pronunciato, per parlarne con tanto interesse in prima serata. Le avrà dato della stronza? Mignotta? Bagascia culo aperto, succhia cappelle? Che le avrà detto mai?
Tramite un video messaggio scopriamo poi che Loredana ha una figlia che si chiama Jasmine, una si chiama Brigitta e uno che si chiama Bido. Bido???? Ma che razza di nome è Bido? Neanche un pesce rosso chiamerei così.
Ideona di quest'anno, è come ho detto anche puntata scorsa quella di far partecipare i figli di papà e loro son talmente noiosi che non ve ne parlo neanche oggi perché mi fa fatica; però l'ideona ancora più grande è quella di mettere questi figli di papà, in un isola con una famiglia di... (nicaragueni...? Nicaraguensi...?) una famiglia di nativi (vi ho fregato) e tutto questo ricorda l'altro reality quello che non mi ricordo se era La Talpa o comunque uno di questi cloni inutili e vedere che questa volta è l'Isola a trovare idee tarocche, la dice lunga su quanto ormai abbiano più nulla da dire e sinceramente si percepisce da questa puntata noiosissima che io sto continuando ad aggiungere libri su aNobii.com, la mia nuova droga cibernetica.
La prova ricompensa è una specie di tiro alla fune e loro sono legati per la vita con un elastico e devono arrivare a raccogliere delle statuine infilate nella sabbia e bla bla bla... ma l'ingegnere torinese che cavolo di pantaloni si è messo che vi giuro, sono quelli di pelle nera tipo bear che va in un locale fetish di Berlino. Soprattutto poi, son comodi per stare sulla spiaggia con 35 gradi... si, si.
Simone Rugiati (il nostro show cooking come si è definito lui) entra in studio ed è il primo elimintao di questa settima edizione dell'Isola e più lo guardo e più penso che uno così carino non bisognava farlo fuori alla prima settimana e adesso auguro un invasione di cavallette e la moria del bestiame.
Il momento più alto della puntata comunque, si raggiunge durante la nomination di Sandra Milo; quando annuncia che l'indomani festeggerà 77 anni. Hai capito la vecchia! Io sto qui a combatte con il mal di schiena e un infiammazione alla mano che mi porto avanti da due mesi e questa si rotola sul bagnasciuga come fosse Ariel la Sirenetta.
Al momento dell'eliminazione, è Tracy Frattosio a dover abbandonare la gara e Loredana se potesse, tirerebbe giù tutti i santi del calendario che ora le tocca stare un'altra settimana sulla spiaggia a fare niente.
I nuovi nominati sono Loredana e Davide.
Biagina, se mi stai leggendo: non sono riuscito a leggere chi fosse lo stilista degli abiti di Simona per questa puntata, però fidati che il primo vestito era veramente orrendo che se le metteva un panno swiffer in dosso faceva più figura... ma il secondo se possibile era ancora peggio che pareva l'abito di capodanno di una badante russa che va a festeggiare al bingo.
Se l'andazzo delle serate è questo... io ve lo dico: getto la spugna.

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

15 commenti:


  1. Massì, dai... Getta la spugna e parlaci del Campidoglio due!!

    RispondiElimina
  2. utente anonimo11 marzo 2010 13:19

    Eh no Lord, se getti la spugna tu poi mi tocca vederlo ... su un po' di spirito di sacrificio per i tuoi affezionati lettori. Propongo un suggerimento però: non potrebbero spedire sull'isola i gemelli Galanti (che ho scoperto avere solo 18 anni! Ma alla mia epoca i diciottenni non erano mica così...)?
    Quanto ai pantaloni di pelle nera tipo bear che va in un locale fetish di Berlino, naturalmente tu li hai visti sempre ... capitando "per caso" in uno dei tuoi viaggi in un locale che credevi una comune birreria, vero? 
    Barone

    p.s.  
    Non conoscevo aNobii.com: mi sembra fantastico, grazie! 

    RispondiElimina
  3. utente anonimo11 marzo 2010 13:56

    tanto vale parlassi del grande fratello..che è stato molto più interessante...Quest isola dopo due secondi mi annoia...nn so nemmeno che share faccia


    RispondiElimina
  4. mai gettare la spugna LRD! BIsognerebbe invece trovare il modo di comunicare con l'entourage della Simo e dirle che quest'anno i vestiti sono proprio orrendi!
    Concordo! :)

    RispondiElimina
  5. utente anonimo11 marzo 2010 14:38

    ma porca eva, devo andare alla posta a ritirare una raccomandata. Speriamo di non essere il duecentotrentasettesimo mentre servono il quinto.

    daniele

    RispondiElimina
  6. utente anonimo11 marzo 2010 14:41

    ha dimenticato la costruzione del cacatoio espletata dai figli vip  e il successivo trasporto sull'isola dei famosi.


    daniele

    RispondiElimina
  7. utente anonimo11 marzo 2010 15:05

    i vestiti sono di Ennio Capasa per Costume National! E non si capiva.
    Dalla prima puntata non si riusciva ad intuire che fosse Armani nonostante lo stile inconfondibile! La seconda ho capito che era Bluemarine solo con il secondo cambio. Il primo la faceva sembrare la Sirenetta dopo un parto trigemini

    RispondiElimina

  8. Io vorrei solo porre l'accento sulla dizione dei figli della Milo...e ho detto tutto!

    RispondiElimina
  9. utente anonimo11 marzo 2010 18:58

    vado alla posta, prendo il numeretto e sono il primo, non c'è nessuno!
    la raccomandata la posso ritirare solo a partire da domani!
    FAIL


    daniele

    RispondiElimina
  10. crederci sempre, arrendersi mai. se, lallero.

    RispondiElimina
  11. Effettivamente e' molto deludente questa edizione ... (tranne che per Sandra Milo ... e peccato sia uscito il cuoco Simone!!!) ...pero' i due gemellini davvero so' carini! :D :D ..... eheh
    Kiss_By_IMSOGUY!

    RispondiElimina

  12. Ok, dell'isola non me ne frega nulla, però questo sito aNobii è fantastico.
    Anni fa tenevo un quaderno dove annotavo tutti i libri che leggevo (ed era enorme, considerato che fin da piccolo ho sempre letto alcuni libri al mese), poi il mio gatto decise di pisciarci sopra. Che non è una cosa bella da dire, però questo quaderno era in una borsa che lasciai in giro e il gatto stava male e lui vuole che la sua sabbietta sia sempre pulita e io beh, per qualche giorno gli lasciai la sabbietta zozza e lui me la fece pagare.
    Però gliene ho suonate tante che ancora oggi non si avvicina più alle altre borse. Eccetto quella della palestra.
    E aggiungimi come amico su aNobii.

    (Oddio sto cominciando a scrivere di getto come te!!!)

    Matt

    RispondiElimina
  13. utente anonimo12 marzo 2010 18:45

    si lo so è che per la fretta non ho letto!
    cmq oggi ho ritirato ed ero terzo.
    mi sa che porti fortuna!!

    daniele

    RispondiElimina
  14. l'importante non è rialzarsi, ma cadere!

    RispondiElimina
  15. Anche io sono pazzo di Anobii.. 
    Da architetto attendo con ansia il post sul campidoglio due.. ;)

    RispondiElimina