Amanda Lepore - Marilyn



Per chi ancora non la conoscesse, se mai esistesse ancora qualcuno che non ha mai visto il suo corpo fatto per l'80% di silicone e per il restante 20 di plastica, lei è Amanda Lepore, nota transessuale statunitense (ormai operatissima) icona della moda e musa del fotografo David LaChapelle.
Amanda nella vita non ho capito bene cosa faccia; nel senso che ha all'attivo qualche partecipazione in filmetti di discutibile successo, comparsate in varie pubblicità, video musicali, una linea di cosmetici tutta sua, un orologio con la sua faccia diventato ormai introvabile e ricercato dai collezionisti, svariate operazioni tra seno fianchi glutei labbra ecc..., ma soprattutto  Amanda è una cantante. Sempre in giro per locali e discoteche newyorkesi a promuovere la causa omosessuale, dopo il suo I...Amanda Lepore ecco che torna alla ribalta nel mondo della musica insieme a Cazwell (del quale non vi ho mai parlato, ma provvederò prestissimo perché lo stimo e soprattutto gli darei volentieri due botte).
Ed eccola allora: la sua ultima fatica si chiama Marylin, personaggio a lei molto caro e Amanda in questo video appare come sempre mezza nuda e ancora più giovane del solito, ché ormai ha un'età indefinibile che spazia dai 27 ai 54 anni. Comunque, la canzone secondo me non è neanche brutta e anzi, ascoltandola senza guardare il video, vi direi che funziona proprio, ché uno con lei che fa tutte quelle smorfie neanche si concentra troppo sulla musica e invece è forte. E poi il testo è un capolavoro.
- Madonna.. she's too rich and everybody want to be rich... everybody want to be a bitch and Marilyn... she's died -

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

15 commenti:

  1. ma xche questa non la conoscevi????

    http://www.youtube.com/watch?v=tEcZSGUv_ng

    claudiano

    RispondiElimina
  2. p.s. amanda lepore faceva parte dei clubkids, gruppo festaiolo newyorkese anni 90, su cui è ispirato il film party monster... che dovresti vedere!

    claudiano

    RispondiElimina
  3. Non è male per niente, la canzone... Ma nemmeno Cazwell! :-)

    RispondiElimina
  4. non conoscevo... inquietante! sembra quasi un clone di pete burns dei Dead or alive... per quanto riguarda cazwell...complimenti per il nome! :-))) comunque il pezzo in effetti è orecchiabile!

    RispondiElimina
  5. >>>Claudiano
    Party monster mi manca, ma sto "provvedendo"...

    >>>Enrico*
    No, no, infatti.

    >>>Il cinefilante
    Guarda, credo che se incontrassi Amanda di notte mi prenderebbe un infarto dalla paura, però bisogna ammettere che vista sotto le luci dei riflettori, ha il suo fascino.
    Su Cazwell, ci torneremo presto...

    RispondiElimina
  6. Sembra un incrocio tra Amanda Lear e Moira Orfei.

    Max

    RispondiElimina
  7. Me fa schifo!
    Carlo

    RispondiElimina
  8. >>>Max
    Povera Amanda Lear (con la quale condivide anche il nome...)

    >>>Carlo
    Spero che il tuo "Me fa schifo!" sia riferito alla canzone e non alla persona Amanda Lepore.
    Spero.

    RispondiElimina
  9. Arrivo in ritardo per segnalarti "Party Monster".
    Cazwell merita davvero che tu provveda prestissimo.
    Il pezzo mi piace assai.

    RispondiElimina
  10. ommadonnasantissima, ma dove le scovi 'ste persone, Lord?

    RispondiElimina
  11. Lei credo che abbia più fascino da "muta", ma resta comunque un gran personaggio.

    RispondiElimina
  12. Il contesto macrabo non mi piace!
    Carlo

    RispondiElimina
  13. il video m'è piaciuto un sacco, bei colori e regia. Sia Cazwell che Amanda Lepore li conosco da un po', hai visto il video di Cazwell in cui racconta di aver visto Beyoncè al Burger King? "I seen beyoncè at the burger king" In questo è molto migliorato. Il brano è orecchiabile e il suo rap mi piace...

    RispondiElimina
  14. >>>Vanity Hair
    Recupererò al più presto Party Monster

    >>>Roccia
    Ma dai, Amanda è un'icona e Cazwell è conosciutissimo a NYC.
    Sei proprio provincialotto...

    >>>P.Brown
    Lei in alcune foto di LaChapelle è inquietante e attraente allo stesso tempo.

    >>>Carlo
    Ma dai non è macabro! C'è solo lei che muore, ma non è macabro, anzi è glamour pure nella morte!

    >>>Java
    Si, si, Cazwell io l'ho conosciuto proprio grazie a quella canzone su Beyonce e Burger King.

    RispondiElimina
  15. ciao bello....coplimenti x la scelta, non si puo non conoscerala se si conosce lachapelle...è sempre stata la sua musa....hheheehhe

    RispondiElimina