X-Men L'Inizio


In principio fu il primo X-Men e, se non sono troppo volgare, vi dico che mi piacque talmente tanto che quasi venni nelle mutande e alla regia un giovane Bryan Singer che probabilmente portò all'interno del film e del complesso mondo dei mutanti la sua esperienza di finocchio discriminato.
X-Men 2 se possibile, fu anche più fico del primo e a guidare il carrozzone fu sempre Bryan Singer che analizzò in modo ancora più approfondito la personalità dei personaggi e giurò di avere così tanto materiale per le mani, da fare almeno altri cinque film.
Poi arrivò il tradimento e Bryan lasciò il timone per dirigere un Superman decisamente soporifero e il terzo capitolo X-Men Conflitto Finale, fu una mezza cagata e il cambio di testimone alla regia si fece proprio sentire anche se cercarono di salvare capra e cavoli.
Wolverine neanche lo prendo in considerazione per quanto è stato orrido e secondo me è stato pensato solo per riempire le tasche si Hugh Jackman e della Marvel e poco aveva a che fare con la psicologia complessa dei supereroi mutanti in favore di un film ormonello e fracassone.
X-Men L'inizio è un prequel che parla dell'origine della squadra e vista la direzione che aveva preso la trilogia, c'era da temere il peggio e però non avevo considerato che Bryan Singer (che Dio lo abbia in gloria), era tornato all'ovile per scrivere il soggetto del film e che alla regia ci si era piazzato Matthew Vaughn che poi sarebbe quello dello spassosissimo Kick-Ass, nonché marito di Claudia Schiffer e voglio dire, con un curriculum simile poteva forse deludere?
Questo X-Men L'inizio è forse il capitolo più fico dell'intera saga e ha l'arduo compito di presentare dei personaggi che in realtà già conosciamo, ma c'è ancora spazio per approfondire la loro psicologia e anche qui, come negli altri due film curati da Bryan Singer, troviamo un sottinteso omosessuale piuttosto spiccato e si palesa in alcune battute e in alcune inquadrature e negli abiti che segnano il cavallo e nel rapporto profondo tra Xavier e Magneto e nel modo di raccontare il diverso e nel complesso conflitto interiore di Mistica e del suo voler essere accettata e nel credersi da soli ad affrontare un mondo ostile e che ci vorrebbe tutti uguali.
Ok, magari c'è qualche piccolo passaggio che non quadra e che non collima con gli altri quattro film precedenti, ma secondo me il buon Singer ha considerato solo i primi due film diretti da lui, che gli altri facevano cagare e quindi giustamente meglio far finta non li abbiano mai girati e poi c'è anche una comparsata di Wolwrin/Hugh Jackman che dura una manciata di secondi, ma che è molto spassosa e Magneto da giovane (Michael Fassbender) è un fico da paura e nonostante sappiamo benissimo che diventerà il cattivo del film, è impossibile non tifare per lui e per la sua fragilità e invece un po' fuori fuoco il giovane Muccino nel ruolo del professor Xavier (James McAvoy), ma del resto a me i saccenttelli non sono mai piaciuti e completamente fuori contesto anche Barbara Palombelli che fa l'agente della CIA (Rose Byrne) che secondo me sta ancora chiedendosi in che film l'abbiano fatta recitare e potete dire quello che vi pare e potete dire che il film non rispecchia il fumetto o che non tornano i passaggi temporali o che i supereroi non sono il vostro genere; però questo film è un cazzo di capolavoro.
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

22 commenti:

  1. Sono andato a vederlo ieri sera e mi è piaciuto molto. Realizzati benissimo gli effetti speciali, i costumi e la fotografia. Insomma un gran bel film di cui parlerò oggi sul mio blog. L'unica nota dolente in senso stretto è stato il mio povero collo. Siamo andati a vederlo al cinema Europa e mettendoci verso le prime file sono stato piegato per tutto il tempo. L'unica sala cinema fatta col pavimento concavo, 'cci sua!
    Non ho fatto caso se Muccino è stato doppiato o meno. Credo di si, altrimenti la sua orrenda voce l'avrei riconosciuta al volo. E' stato anche bravino, considerando che per me non è un attore ma un guitto e che mi sta profondamente sui coglioni...

    RispondiElimina
  2. Rettifico su Muccino! A Lord! M'hai portato fuori strada perché gli somiglia un botto ma l'attore è James McAvoy. Mi sembrava strano infatti che Muccino fosse in grado di recitare....

    RispondiElimina
  3. A me non ha entusiasmato più di tanto... carino sicuramente ma niente di eccezionale! Da film come questi solitamente mi aspetto un pò più di azione e caos, che si son fatti attendere più del solito in questo capitolo e non mi hanno nemmeno soddisfatto poi. Concordo però su Magneto... ^__________^

    RispondiElimina
  4. Mi sembra interessante, penso che andrò a vederlo o aspetterò che lo passano in televisione.

    PS. sulla serie dei Borgia puoi scaricare le puntate da questo link:

    http://www.streaming-online.biz/telefilm/?p=12340

    RispondiElimina
  5. lord! mi sa che abbiamo gli stesi gusti in fatto di uomini! anche se ci vuole poco a farsi piacere fassbender! sono rotolata dalla sedia quando ho letto di muccino e della palombelli! capolavoro il film e la tua recensione!

    RispondiElimina
  6. >>>Ballestrero
    Ma? Bally (posso chiamarti Bally vero?) come hai fatto a scambiare veramente James McAvoy per Silvio Muccino?
    Facciamo un gioco: ora ti metterò due link e tu dovrai dirmi chi è l'uno e chi è l'altro.
    LINK1
    LINK2

    >>>awkward
    A me tutta la saga degli X-Men piace prprio perché dietro all'azione e ai combattimenti, c'è una trama e dei sentimenti. Non a casa i capitoli più brutti sono stati quelli che hanno dato maggior spazio all'azione e meno ai personaggi e alla coralità del gruppo. Voglio dire... tra questo e Thor, c'è un abisso.

    >>>loran
    se aspetti che lo passino in televisione, ti verranno i capelli bianchi. Io consiglio la visione cinematografica. E aprezza anche il fatto che nell'era del 3D abbiano scelto di fare questo film con la vecchia tecnica. Come a dire, non abbiamo bisogno di orpelli inutile per portare in sala gli spettatori, per quello c'è già Transformers...

    >>>Il cinefilante
    No, ma forse parte della mai antipatia per Xavier è data proprio dal fatto che con il piccolo Muccino sono due gocce d'acqua!

    RispondiElimina
  7. Vorrei andare a vederlo, ma ho il solito problema: genre schifato dai miei amici... :/

    RispondiElimina
  8. Muccino e la Palombelli? Ancora rido!!! =D

    RispondiElimina
  9. Lord, la tua recensione è eccellente. Comprese le incredibili rassomiglianze degli attori con altre persone. Ottimo film, anche se le incongruenze col fumetto sono tante. In effetti questo si ispira a una minisaga, ma sono dettagli, solo per gli appassionati. Tutti gli altri possono gustarsi un bellissimo spettacolo.

    Ed è solo l'inizio di una nuova trilogia.

    Si la mano di Singer, si vede, per fortuna...

    RispondiElimina
  10. Ecco diciamo allora che io la trama e i sentimenti me li aspetto più da un film di Muccino ahahahahhahaha

    RispondiElimina
  11. L'ho visto venerdì sera e mi è piaciuto. Ho immediatamente percepito e (ovviamente) apprezzato l'estetica omoerotica di cui trasuda tutta la pellicola.. con buona pace dell'amichetta etero che mi accompagnava: non ha colto nulla di tutto ciò, pur apprezzando il film :-)

    Lorenzo, TV

    RispondiElimina
  12. P.S.: Il Cinefilante ha fatto un ruzzolone dalla sedia per la battuta su Muccino e Palombelli, io invece l'ho fatto quando ho letto il primo commento di Ballestrero!! No ma.. come si fa??! Hihihi :-)

    RispondiElimina
  13. @Lorenzo

    condivido!! Non è possibile....

    Comunque tutto l'universo X quello dei fumetti, prima ancora che cinematografico, si fonde su la diversità e l'accetazione, propria e verso la società, la paura che ne scaturisce, il pregiudizio...

    RispondiElimina
  14. Mi sono ripromesso di vedere i primi 2 episodi, che ho sempre snobbato.. scioccamente, a quanto pare ;-)

    Lorenzo, TV

    RispondiElimina
  15. a me piacque un sacco il primo XMEN, il secondo un po meno ma cmq hamantenuto livelli accettabile il terzo e' un film unicamente realizzato per cavalcare il successo dle momento e fatto con piu di meta' cast impegnato in altri set tanto che l'intero universo fumettistico e' stato stravolto facendo morire la maggior parte dei mutanti in modi e temi completamenti diversi rispetto all'opera originale.
    Mi e' piaciuto il capitolo wolverine (X.men le origini - Wolverine) anch'esso da ritenersi un prequel, dove viene mostrato come ha origine lo scheletro di adamantio e inoltre c'e la presenza di due storici personaggi marvel Gambit ed Emma Frost :)
    Spero che questo ulteriore prequel mi lasci (x-men L'inizio) mi lasci soddisfatto :)

    RispondiElimina
  16. Adoro! Sono curiosissimo di andarlo a vedere!

    RispondiElimina
  17. per tutto il film ho avuto nel retro-cervello il pensiero "Dov'e' che l'ho gia' vista quella li', sono sicuro che l'ho gia' vista ma non mi ricordo dove?'"

    Era la Palombelli, ecco chi era !

    RispondiElimina
  18. Visto ieri sera, senza aver visto i precedenti e mi è piaciuto molto! Concordo sul rapporto ambiguo tra Magneto e Xavier, bellissima le scena del sommergibile anche se preferisco le scene iniziali (quelle del campo di concentramento e del cancello)... ora devo assolutamente colmare il gap e vedere anche il resto della saga!
    Ciao Lord

    NaLiRm

    RispondiElimina
  19. >>>a dai che non è il solito filmone tutto effetti speciali e esplosioni. Convincili...

    >>>Mone
    So' uguali!

    >>>Alfiere
    La premessa che ho fatto infatti è che sicuramente ci sono delle incongruenze con il mondo dei fumetti, ma nonostante questo il film regge benissimo e supera tutte le aspettative.

    >>>awkward
    Senti, io i film di Muccino li schifo, però schifo anche i film fracassoni senza spessore.

    >>>Lorenzo TV
    Ognuno vede nel film quello che vuole...
    (Dai, povero Ballestro! E' solo un po' distratto, non prendiamo in giro!)

    >>>SkraM
    Ti è piaciuto Wolverine? Gesù santissimo...

    >>>summ3rw1nd
    Dai su, prima che lo tolgono!

    >>>palbi
    Ahahaahh!

    >>>NaLiRm
    Recupera i precedenti e poi fammi sapere. Io voto per il primo e il secondo episodio. Il terzo va visto solo perché conclude la saga, ma fa acqua da tutte le parti.

    RispondiElimina
  20. Ma la vera domanda è:

    VOI DA CHE PARTE STARESTE??
    A. DALLA PARTE DI MAGNETO;
    B. DALLA PARTE DI XAVIER.

    Aion

    RispondiElimina
  21. Io dalla parte dei cattivi, sempre! Vestono meglio e aderente, tres chic... :D

    RispondiElimina
  22. Caro Lord, con ritardo ma rispondo ora al tuo giochino. Allora. Il link 1 è Silvio Muccino. Il link 2 è James McAvoy. Il primo è una faccia da cazzo. Il secondo è una simpatica canaglia :-)

    RispondiElimina