Lord Header Story #13

LORD PRIDE - GIUGNO 2009

Foto scattata durante il gay pride, quando la parata è ormai conclusa e la gente un po' si disperde e un po' si ammassa sotto il palco per ascoltare gli interventi.
Ma non è di questo che voglio parlare, quanto piuttosto di un argomento ben più serio: le magliette con la marca stampata a caratteri cubitali. No, perché è una moda che a me non piace per niente e invece marchi tipo Abercrombie e Hollister che ultimamente stanno andando alla grande nel nostro paese (e io indossavo già tre anni fa), hanno sposato la causa di queste scritte enormi che praticamente per far entrare tutta la scritta sul petto, devi avere le spalle di Michael Phelps. Cioè, che poi le magliette di Aber son pure fighe e hanno un bel cotone pesante e vestono bene e però non ne esiste una che non abbia il logo A&F stampato gigante da qualche parte e bho, magri sono io che sono strano e però queste scritte mi sembrano tanto burine e rendono la t-shirt incredibilmente cheep e stesso discorso posso farlo per molti altri marchi tipo Armani o D&G o anche la Diesel che una volta era la mia seconda casa e adesso invece... vabbè lasciam perdere, ché o io ho cambiato gusti, o loro si son impazziti. 
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

4 commenti:

  1. Oltre tutto è anche una forma di pubblicità evidente che queste aziende fanno pagare a chi compra queste magliette.

    RispondiElimina
  2. Ammettilo che tutto questo discorso era per dire implicitamente che hai le spalle come Michael Phelps! :P
    A parte ciò direi che questa tua tshirt in particolare è sobria dopo tutto... io ne vedo in giro di oscene con scritte realmente giganti!

    RispondiElimina
  3. Alessia (misspulce)5 agosto 2011 20:33

    C'è di peggio, te l'assicuro...

    http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTMIGoK8L_swGMv2oPGv0QG-ulgJvqYdkdy5fUNZ0t620tjy7Pqew

    RispondiElimina