X Factor 5 - Provini di Milano e il Bootcamp


Terzo appuntamento con i provini di X Factor e possiamo iniziare a tirare un po' di somme: Parlami d'Amore è senza dubbio la canzone più gettonata dagli aspiranti cantanti e ciò fa dei Negramaro il gruppo italiano più cheap del momento. Nel senso che è una band abbastanza riconosciuto dagli esperti del settore e quelli che la scelgono probabilmente pensano: - Se mi presento con i Negramaro farò di sicuro la figura dell'intellettuale, mica cippalippa! - e poi ci sono anche dei passaggi complessi che vanno dai toni bassi al falsetto e... vabbè, insomma, fortuna che non potete vedere la mia faccia in questo momento.
Che poi con tutte le belle canzoni che hanno fatto, vai a capire perché, si presentano tutti con Parlami d'Amore e voglio dire... c'è anche quell'altra che è molto bella... ecco sì insomma... c'era quella che... vabbè, qualche altra canzone carina l'avranno pure fatta, no?! E pensare che ai tempi di Mentre Tutto Scorre avevo anche comprato il loro cd e ora invece, li trovi nei cestoni delle offerte. Comunque sono dell'idea che basta Negramaro, non se ne può più; il vero talentuoso dovrebbe presentarsi con la faccia tosta di dire: - Buongiorno, sono Pincopallino e vi canto Batte Forte delle Lollipop. -. Ecco, per me avresti vinto.
I provini di Milano sono una delusione, nel senso che nessuno brilla, né per bravura, né per assurdità. Solo encefalogramma paurosamente piatto e rimpiango i tempi dell'entusiasmo ingenuo di Fiocco di Neve.

Antonio peserà 35 chili di cui venti solo di capelli. Che poi io lo capisco che hai i capelli lunghi e però smettila di spostarli con le mani da destra a sinistra e da sinistra a destra. Ai giurati piace, ma probabilmente devono aver bevuto un bicchiere di troppo, perché io ho visto solo un Alien che ulula. Bha, vai a capire...

Daniel ha partecipato hai provini anche lo scorso anno, ma non gli è andata bene per colpa di un'Anna Tatangelo che non ha apprezzato il suo falsetto da soprano. Effettivamente Mariah Carey in fatto di acuti ie fa 'na pippa. Quest'anno ci riprova e spera che senza la ragazza di periferia tra le palle, la fortuna possa girare dalla sua parte e infatti ottiene quattro sì e passa il turno. Simona Ventura con la sua solita gentilezza che la contraddistingue, gli dà della finocchia sfranta persa, dicendogli - Sei molto aggraziato! -, ma figuriamoci se uno come me si mette a prendere in giro quelli completamente donne inside. Figuriamoci... [LINK]

Arriviamo al bootcamp, dove ritroviamo i 112 "talenti" che hanno superato le prime audizioni e però solamente in 24 arriveranno all'home visit... cioè vabbè, io non so' né cosa sia un bootcamp, né un home visit e però il concetto che bisogna fare un'ulteriore selezione, questo l'ho capito.
Gli uomini under 25 canteranno Rolling in The Deep, le donne Sere Nere, i gruppi La Mia Bada Suona il Rock e voglio dire, ma si può scegliere canzone peggiore? Sì, perché ai +25 è stato assegnato Shimbalaiê di Maria Gadù. Vai a capire.
Questa volta si canterà a cappella e i ragazzi saliranno sul palco in gruppi da 4 e il meccanismo è molto poco televisivo, nel senso che oltretutto è di quelle cose che si canta per una manciata di secondi e poi si passa il microfono al vicino e poi - Chi chiamo faccia una passo avanti... voi siete passati, per gli altri grazie mille, potete andare affanculo. - e considerato che il novanta per cento delle facce che si vedono, non sappiamo neanche chi siano, direi che poteva essere una fase da fare a casa per conto vostro, ma non in televisione.
Con la prima scrematura si passa dai 112 a 40 concorrenti, ma le difficoltà per i nostri aspiranti cantanti non finiscono qui, perché a ciascuno di loro viene dato un lettore mp3, contenete 50 basi musicali e avranno solo una notte per imparare una canzone da presentare l'indomani mattina e voglio dire; ai tempi dell'università ho fatto molto di peggio e in una notte ho studiato interi libri senza averli mai aperti prima e quindi si lamentassero poco...
Ecco, non voglio star qui ad elogiare in modo gratuito una trasmissione che per inciso, deve ancora partire ufficialmente; ma che questo X Factor fosse differente dagli altri lo si intuiva già da scelte registiche interessanti e che non hanno fatto rimpiangere mamma RAI neanche per un secondo. Ora arriva la conferma definitiva; perché le sorelle Lallai, le sorelle sarde che hanno commosso l'Italia con la loro storia alla C'è Posta per te, le sorelle unite dalla passione per la musica e la lozione schiarente Dr Shultz, le sorelle che non si parlavano da anni e adesso si tengono mano nella mano, vengono inesorabilmente eliminate dalla competizione. Arrivate ad un passo dall'home visit, i quattro giurati decidono di lasciarle fuori per fare spazio a gruppi più meritevole; confermando che questo X Factor targato Sky, non insegue i facili ascolti televisivi, reclutando balbuzienti, orfani e fenomeni da baraccone di vario tipo, ma mi fa sperare che forse e sottolineo forse, si stia cercando realmente il cantante del futuro.
Tagliate fuori dalla gara anche le Melodike Armonie (i tre scaldabagni visti nei provini di Forlì) e questa volta devo rimproverare la regia, perché o mi sono addormentato per cinque secondi, o non hanno fatto vedere il momento della loro eliminazione e giuro che avrei venduto mio fratello al mercato degli schiavi, pur di vedere la faccia di arancino saccente, al momento del no definitivo.

Arriva poi il momento dell'assegnazione delle categorie. Ad Elio vengono dati i gruppi e mi ci sarei giocato tutte e due le palle. Per Arisa abbiamo i +25 e lei delusissima, sottolinea di come gli over siano anche più grandi di lei. Effettivamente. Simona Ventura dirigerà gli under 25 donne e era quello che voleva e la categoria di Morgan è ovviamente gli under uomini e non mi pare che sia rimasto proprio contento, voglio dì, una te ne doveva toccare, e zitto.
In tutto ciò dici: - Ma Alessandro Cattelan, fino ad oggi come minchia se l'è guadagnata la pagnotta? -. Beh, Cattelan è stato dietro le quinte e, con le sue maniche di camicia sempre arrotolate fino al gomito, si è preso le sfuriate dei concorrenti eliminati, e gli abbracci dei concorrenti scelti e praticamente è servito da punch-ball. Vedremo come si comporterà sul palco.
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

5 commenti:

  1. Leggerò il tuo articolo dopo aver visto la puntata di oggi su cielo

    RispondiElimina
  2. Ahahah! Ora vado lì e gli canto "Batte Forte" delle Lollipop con la coreografia completa inclusa xD Vediamo se mi prendono con una canzone talmente tascia xD
    Quando la parodiavo con gli amici al liceo ero molto convincente (..o forse no? xD)

    RispondiElimina
  3. Tu mi rendi le giornate buie, piovose e grigie come quella di oggi più leggere: sappilo!

    p.s. ma neanche un accenno al "maledetta"? Avrei tanto sperato in un corpo a corpo con la Ventura :(

    RispondiElimina
  4. Barone!!! Ciao.
    Il Dr. Schulz, quanto ne ho abusato.
    Ma sono solo io che sento le stecche o le hai sentite anche tu? Daniel ne ha prese almeno tre. Per me aveva ragione la Tatangelo (non so che avesse fatto ma santiddio sei nero, sei donna, canti Sylvester? almeno canta Stars, no: You make me feel, in falsetto e dopo che l'ha cantata Jimmy Sommerville. Allora fatti male da solo.)
    Finalmente fuori il caso umano Lallai. Pestilenziale la loro esibizione.

    RispondiElimina
  5. Ma sai che io sono completamente innamorato di Francesca Michelin?! La adoro...

    RispondiElimina