Madonna feat. M.I.A. e Nicki Minaj e il video di Give Me All Your Luvin'


Madonna è considerata la regina del pop e non ci sono discussioni.
Ci hanno provato Britney Spears e Lady GaGa, ma nessuna delle due è riuscita realmente ad offuscare il suo grande fascino; fascino che la signora Ciccone si è costruita con quasi trent'anni di carriera e ogni volta che torna alla ribalta, si solleva sempre un polverone e ogni volta che torna alla ribalta pare debba cambiare le sorti della musica mondiale. Poi le cose vanno sempre un po' così, ma comunque lei ci prova.
Per promuovere Hard Candy, si era avvalsa della presenza di Justin chediotibenedica Timberlake e vabbè. Mossa puramente strategica che sfruttava le potenzialità del ragazzo che qualunque cosa che tocca diventa oro. Quest'anno ci sono M.I.A. e Nicki Minaj e pare come se ormai ogni volta Madonna debba avere al suo fianco qualcuno di giovane e fresco, per far sì che le nuove generazioni, se la inculino almeno un pochino.
Nicki Minaj tutto sommato non può che gioire di questa collaborazione, dato che è un'artista emergente e cantare con Madonna è forse la cosa più importante che farà mai nella sua vita; anche se poi nei suoi 10 secondi di gloria durante i quali prende in mano il microfono, canta sempre la stessa canzone che ormai ci sta riproponendo da più di un anno e non so quanti singoli abbia tirato fuori dal suo disco, ma tanto hanno tutti lo stesso motivo.
Poi c'è M.I.A. che magari molti non conoscono e lei è una mezza tamil rifugiata politica, che agli inizi della sua carriera andava cantando in favore dei diritti umani e contro il governo dello Sri Lanka e addirittura s'era convinta che Google fosse gestito dal governo americano e insomma, lei è una con le palle, mica pizza e fichi e ora invece è vestita da ragazza pon pon e fa la scema accanto a Madonna e qualcosa sembra essere fuori posto e M.I.A. ti prego riprenditi prima che sia troppo tardi.
Ad ultimo abbiamo Madonna. Cinquant'anni e non sentirli. La Regina. Colei che i malvagi dicono abbia succhiato l'anima a Britney Spears con un bacio (secondo me pure è vero). Colei che nel 2005 aveva rotto con il passato tirando fuori Hung Up e la svolta dance poteva suonare strana, ma era pur sempre un signor album. Poi c'è stato Hard Candy che sinceramente non aveva un minimo di progetto discografico dietro e erano solo una serie di canzoni più o meno decenti messe dentro un disco e forse dovevamo capire che sarebbe arrivata questa svolta bimbominkia e la sua inutile smania di piacere a tutti i costi alle nuove generazioni. Perché diciamo, questa Give Me All Your Luvin' è veramente un pezzo da deficiente, che forse canterebbe solo Katy Perry sparando panna montata dalle tette.
Che poi non ho capito... ma è veramente pioggia dorata quella che si vede all'inizio? Ragazza golosa...

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

18 commenti:

  1. LO RIPETO DA OGGI.. SEOCNDO ME L ULTIMO ALBUM DEGNO DI NOTA E' STATO 'RAY OF LIGHT"...successivamente MUSIC e AMERICAN LIFE.. possono ancora essere considerati moderni e innovativi per il loro perido.. ma nell ultimo gia madonna con la presa di posizione politica secondo me' ha catato fuori dal vaso...

    per come l ho conosciata da lei mi aspetto una che detta tendenze .. nn che si adegua... e qui l ha fatto in pieno!!!.. io nn sono un suo grande fan.. a dirla tutta nn lo sono per nulla.. l unica cosa che mi piace del viedo sono i completimi disegnati da JEREMY e il trench di BURBERRY...

    mi spiegate il senso del bacio lesbo??? e il touchdown alla fine col neonato???

    mi e' sembrato tutto il vorrei ma nn posso di una 15 alle prime armi!

    Biagina

    RispondiElimina
  2. Il video lo trovo molto bello, lei è figa (aiuto del trucco?) Mi piace il look e il tutto, lo trovo spiritoso e giocoso. Come d'altronde lo è la canzone. Io non mi aspettavo niente di che, perché trovo stupido avere delle pretese... certo Give me All Your Luving è troppo canzoncina e non è certo Jump o altre sue canzoni... ma è Madonna... farà il botto comunque.

    RispondiElimina
  3. hai mai pensato di scrivere per mestiere?

    RispondiElimina
  4. Io sono un fan della prima ora della Ciccone, la canzone è una merdaccia ma il finale del video alla Franzoni che fa secco il pupo a me diverte un sacco.
    Sul fatto che abbia 50 e passa anni, sarà che ho amiche di quell'età tutte tenute bene e giovanili, non ci trovo nulla di strano se fa la scema.
    Lo chiedo a te che sei un ragazzo intelligente, ma una a 50 anni che dovrebbe fare?
    I concerti alla lega del filo d'argento?

    G

    RispondiElimina
  5. Molto semplicemente la trovo una mezza cagata questa canzone. Anche Madonna può sbagliare!

    RispondiElimina
  6. Il video è stato pubblicizzato dalla Smirnoff? La cosa divertente di Madonna credo sia esattamente quello che stiamo facendo ora noi qui, parlarne. Nel bene o nel male il suo intento è questo, quindi si può dire che anche se la canzone è una piacionata, il video ha una bellissima fotografia, ma non è nulla di che, tutto il mondo ne parla. Più che regina del pop direi, la regina del marketing. Se fossi Monti le chiederei consiglio per risanare il debito pubblico ihihiihih.

    Barman più Fico di Roma

    RispondiElimina
  7. Comunque sia tutti i blog che seguo da ieri pubblicano post su questa canzone. Bene o male ha di nuovo fatto centro. Io la adoro ed essendo quasi coetanei non posso che gioire nel vedere i miracoli che, grazie agli sforzi pionieristici di Cher (cit.), la plastic surgery quando è fatta bene, riesce a fare.

    RispondiElimina
  8. @Macsi, non tutti i blog :)

    Comunque, riguardo alla canzone e al video, boh, che dire... c'è di peggio.

    RispondiElimina
  9. >>>Biagina
    Guarda Bia, io come suo ultimo album fico ci metto anche Confession on a DanceFloor. Non sarà stata questa genialata di disco, ma ogni volta che nell'ipod mi parte una di quelle canzoni, la ascolto sempre volentieri.

    PS
    Ovviamente ho riconosciuto il tocco di Jeremy.

    >>>Skymino
    >>>Gianguido
    D'accordo con te sul non avere delle pretese. Quantomeno non averle da una come Madonna.
    Quello che però mi infastidisce, è il suo voler fare la gggiovane a tutti i costi. Ecco. Non si tratta di concerti alla lega del filo d'argento (Giangui, non diciamo minchiate dai), penso che considerata l'età e la maturità artistica, ascoltando un suo pezzo dovrei poter distinguere una Madonna (50 anni di cui 30 nella musica), da una Katy Perry (28 anni, di cui 4 nel pop) e invece le due potrebbero scambiarsi i pezzi e nessuno si accorgerebbe della differenza.

    >>>Anonimo 03 febbraio 2012 19:17
    Sì, ma non voglio togliere lavoro a chi sa scrivere veramente.

    >>>awkward
    Ma infatti, e noi abbiamo tutto il diritto di farlo notare.

    >>>Barman più Fico di Roma
    >>>Macsi
    Non credo che si possa estinguere tutto l'argomento con un: nel bene o nel male basta che se ne parli. Perché poi i dischi non si vendono a parole e Madonna non è la tipa che si accontenta di una ventesima posizione nella classifica di Billboard. Sul fatto che sia regina del marketing invece, beh questo è fuori discussione.

    >>>Sandro Roccia
    Ah sì certo, se la mettiamo su questo piano, c'è sempre Anna Tatangelo come termine di paragone. Ma i tuoi non te lo dicevano di prendere ad esempio i più bravi e non le più seghe?

    RispondiElimina
  10. La mia conoscenza di Madonna si ferma a Confession on a Dancefloor, poi i miei gusti musicali si sono trasformati e l'ultimo album lo conosco a malapena.

    Ti dico la verità, in questo nuovo pezzo c'ho trovato qualcosa della prima Madonna, però boh, forse è solo una mia impressione e magari ho ascoltato qualcos'altro. Ad ogni modo, in linea di massima non mi dispiace.

    Ah, poi c'è anche un'altra cosa (probabilmente ora farai in modo che io non possa più commentare i post sul tuo blog, ma me la rischio): mia mamma mi ha partorito con "Like a Virgin" in sottofondo. Ecco, l'ho detto! :-D

    Mr.Mez

    RispondiElimina
  11. Non puoi commentare il singolo di Madonna e non filarti il nuovo di M.I.A. ( http://www.youtube.com/watch?v=2uYs0gJD-LE&feature=youtu.be )
    tratto dal mixtape Vicki Leekx, di cui in pochi sono a conoscenza. Facciamole riguadagnare subito punti!

    RispondiElimina
  12. Aspetto i tuoi commenti sul HALFTIME SHOW di ieri!!!

    RispondiElimina
  13. È un'espressione per dire che la canzone è "scarsina", pensavo si usasse anche dalle tue parti.
    Evidentemente non la sanno tutti e non ci sono le prove :)

    RispondiElimina
  14. mmmhhhh... M.I.A., che je farei...

    RispondiElimina
  15. >>>Mr.Mez
    Sei nato con Like a Virgin? Quindi tua madre si starà incolpando della tua omosessualità e si starà chiedendo in che modo saresti venuto su, se alla radio ci fossero stati gli AC/DC

    >>>Frank
    Ti assicuro che sto preparando il post. Non lascerò che rimanga di lei il ricordo del super bowl.

    >>>Fabio
    Commenti arrivati.

    >>>Sandro Roccia
    Ahahaha, beh credevo che il c'è di peggio, stesse a rappresentare un "secondo me non è male".

    >>>Filo
    Presto anche lei avrà il suo spazio. Pazienta...

    RispondiElimina
  16. "Sei nato con Like a Virgin? Quindi tua madre si starà incolpando della tua omosessualità e si starà chiedendo in che modo saresti venuto su, se alla radio ci fossero stati gli AC/DC"
    ahahhahahahah! muoio.

    RispondiElimina
  17. Ahahahahahahahahahahahahahah! No no, al massimo starà incolpando l'ospedale! :-D

    Mr.Mez

    RispondiElimina
  18. La pioggia mi sembra un chiarissimo riferimento a quella cosa là, lord.
    Cavallo goloso? Non ti facevo tipo da golden shower... D

    RispondiElimina