Eliad Cohen #11 e gli spot per il pride


Arriva l'estate ed è anche tempo di Gay Pride.
In molte città la famosa parata che ricorda i moti di Stonewall si è già svolta [LINK per gli smemorati], in altre si celebrerà a breve (a Roma è sabato prossimo), ma tutti, chi più chi meno, hanno preparato un micro spot per pubblicizzare la "serata" di festeggiamenti annessa al pride pomeridiano.
Ora, chi mi conosce sa anche della mia passione per Eliad Cohen, il modello israeliano che ogni occasione è buona per togliersi la maglietta e far vedere quei pettorali possenti. Dato il suo amore per la sua terra, poteva forse non partecipare al video realizzato in occasione del pride di Tel Aviv? Ed eccolo favoloso come sempre, a metterci ancora una volta la faccia. Quello che viene fuori, è uno spot fighissimo e particolarmente ben realizzato, che fa gridare all'unisono evviva il Pride di Tel Aviv! Evviva Eliad versione Sceicco!
Secondo spot e secondo video nel quale Eliad Cohen compare come protagonista e questa volta si pubblicizza il famoso gay pride di Madrid. Dato che la festa è sponsorizzata, tra gli altri, anche da Gay-ville, ci ritroviamo un video divertente, ironico e con anche la cicciona dai capelli rossi. Il tutto, in perfetto stile Gay-ville.
L'ultimo spot riguarda invece il gay pride di New York City e  il relativo party organizzato al Pier 83. Ora, il video fa sinceramente cagare, ma c'è Eliad e quindi non potevo non postarlo ugualmente.
Ma noi romani abbiamo già un video, oppure devo tirare fuori la telecamera e farmelo da solo?

Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

4 commenti:

  1. Non credo tu sia l'unco impazzito per Eliad Cohen...

    Comunque... FAI IL VIDEO :D

    RispondiElimina
  2. Eliad e sempre Eliad ma anche gli altri due sceicchi sono da tenere d'occhio.
    Si si dai vogliamo vedere il tuo video con te nei panni di Eliad se vuoi io posso fare la cicciona con i capelli rossi a parte il colore la panza e la stessa più o meno.:))

    RispondiElimina
  3. Veramente il gay pride pubblicizzato è quello di MADRID, che con Barcellona non ha proprio niente a che fare. Non confondiamo la cioccolata con gli escrementi, por favor.
    Hasta luego.

    RispondiElimina
  4. >>>Skymino
    A fare il video non faccio in tempo, altrimenti lo avrei fatto volentieri. Per quanto riguarda Eliad, sempre sia lodato.

    >>>loran
    Vabbè ma gli altri spariscono al suo fianco.

    >>>Madrileño
    Hai ragione scusa, Madrid. Ho corretto. Vedo che tra le due città scorre buon sangue eh...!

    RispondiElimina