Gente della palestra #18


Alcuni mi domandano: "Ma possibile che questi soggetti sono tutti in palestra da te?" e io giuro croce sul cuore che non esagero quando racconto di questi tipi e anzi, sono fermamente convinto che questa fauna di personaggi un po' strambi si trovi in tutte le palestre e non siano solo una prerogativa della mia "tana delle tigri". In fin dei conti basta solo un po' di attenzione e forse un pizzico di malizia, per rendersi conti di quanti tipi della palestra ci gravitano attorno ogni settimana.

Quello che fa le foto ai boni.
Gli smartphone sono l'invenzione più bella di questo secolo, ma anche la più pericolosa e le loro molteplici funzioni ci hanno abituato a cose che fino a dieci anni fa non sognavamo neanche e praticamente prima nessuno avrebbe mai pensato di andare in palestra con la reflex per fotografarsi gli addominali e però adesso c'è le fotocamera integrata nel telefonino e abbiamo la possibilità di immortalare i nostri muscoli per farne immediatamente sfoggio su qualunque social network e poi c'è questo tipo che anziché fare le foto a se stesso (come molti montati della palestra), lui fotografa di nascosto i boni muscolosi mentre si allenano e vai a sapere che fine fanno quelle foto, che nel migliore dei casi vengono spedite a qualche amico per fare un po' di innocuo gossip e molto più probabilmente invece finiscano in qualche tumblr semi-porno-gay. Che poi la cosa di fare le fotografie di nascosto mi puzza di illegale, ma comunque se vuoi farlo, almeno assicurati di aver tolto il volume, perché quando il cellulare fa "click!" non è molto credibile dire "Stavo mandando un messaggio".

Quello con le scarpe che hanno fatto la guerra.
In palestra la gente si divide in due grandi categorie e ci sono quelli che appena si iscrivono comprano tutto l'abbigliamento nuovo neanche dovessero fare uno spot per la Nike e poi ci sono quelli che invece riciclano le cose e magari riutilizzano vecchie magliette ormai scolorite e pantaloncini di quando giocavano a calcetto e scarpe da ginnastica che prima adoperavano per andare a correre e c'è questo tipo che le sue scarpe sono talmente lise che la punta della suola si è aperta tipo la bocca di un coccodrillo e il dito mignolo ha bucato la pelle e fa capolino da un lato e la tela è così incrostata di zozzo che ormai è diventata di colore marrone e lui continua tranquillamente ad usarle, senza porsi minimamente il problema che forse, è giunta l'ora di spendere questi trentacinque euro per un paio nuovo.

Quello roscio.
Ho un debole per i rosci e trovo che un bel ginger guy abbia decisamente una marcia in più rispetto ad un classico bono mediterraneo e uno dei miei sogni erotici è il Dott. Owen Hunt che lascia quel cesso abominevole di Cristina Yang e mi viene a prendere con la roulotte del Dott. Shepherd e lo so, probabilmente devo farmi curare. Tornando alla palestra: da qualche settimana è arrivato questo roscietto che ciao proprio e dicono che i rosci portano sfiga e che puzzano e però sono tutte fesserie inventate da chi sa chi e però c'è anche un'altra leggenda metropolitana che riguarda i ragazzi rossi e scusate la mia riflessione villana, ma si dice in giro che i rosci abbiano il cazzo grosso (Tim Kruger mi leggi?) e io adesso voglio promuovere questo sondaggio, perché effettivamente ho sempre visto ragazzi pel di carota con sleppe grandi come salmoni norvegesi e anche questo tipo della palestra ha un attrezzo che servirebbe il porto d'armi per portarlo in giro e quindi mi domando: i rosci hanno veramente il cazzone? Chi smentisce e chi conferma questa teoria?

Leggi anche gli altri episodi di "Gente della palestra", clicca sull'icona sottostante:

    
    
    
 
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

51 commenti:

  1. Concordo sulle scarpe... anche se a quelle nuove di zecca preferisco le vecchie bucate, sanno di vissuto.
    La storia dei rosci superdotati mi é nuova.
    Anche se esperienza personale, si ...roscio dotato e pure profumato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A nessuno piacciono le scarpe nuove di zecca, ma quando la suola si stacca, direi che è giunta l'ora di separarci da loro.

      Elimina
  2. normalmenteacido12 giugno 2013 17:19

    sì ce l'hanno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le testimonianze personali sono le migliori.

      Elimina
  3. Cosi' su due piedi me ne ricordo due e ... se me li ricordo, aah se me li ricordo !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se te li ricordi ancora... tanta roba.

      Elimina
  4. Uhm tutti a sbavare dietro ai rosci. Ok che io non sono proprio roscio ma rossiccio, però tutti sti maschi ai miei piedi non li vedo proprio, nonostante debba tornare dall'oculista perché la mia vista si è abbassata al punto che non metto più a fuoco cose e persone e ogni volta sono costretto a strabuzzare gli occhi nel vano tenatativo di capire, rendendomi ovviamente ridicolo simil talpa che si destreggia con l'olfatto.
    E comunque, per quel che riguarda le parti basse, non mi dispiace la mia dotazione. Certo, Tim Kruger è così :Q____ però, insomma, nessuno s'è lamentato fino ad ora.
    Posso entrare pure io nel club dei rosci?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se somigli a Tim Kruger mandami una foto.

      Elimina
  5. Ginger ,i celti, si,si, si,!
    Più si va a nord e meglio sono forniti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero ci hanno sempre insegnato che più si va in paesi caldi e più le dimensioni crescono e l'esempio pratico sono le orecchie dell'elefante africano che sono molto più grandi di quelle dell'elefante indiano e il tutto è riconducibile alla circolazione sanguigna e l'irrogazione degli arti e bla bla bla. Quindi andando verso il nord e il freddo dovremmo trovare dimensioni minori e andando in Africa dove fa caldo dimensioni maggiori. Ma poi le eccezioni ci sono sempre.

      Elimina
  6. Rosci dotati... uhm, non proprio tutti ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio una stima. Uno su tre? Ma soprattutto... con quanti rosci sei stato?!?!?!

      Elimina
  7. io ne ho incontrato uno...poco dotato direi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi tu smonteresti questa tesi. Bene.

      Elimina
  8. No che poi penso che molti siano orgogliosi dei loro muscoli quindi se uno chiede di scattare una foto magari accettano volentieri, invece di farle di nascosto.
    Con i rossi non ho avuto esperienze ma a guardare su internet diciamo che la teoria è abbastanza confermata. http://yummygingermen.tumblr.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè da oggi in poi passerò le ore a guardare quel tumblr che hai segnalato. Ti stimo.

      Elimina
    2. Grazie, in rete ce ne sono molti di blog così sia hot che meno basta fare una ricerca con termino come "hot red men" "red hairy men" "ginger men".
      Nel mondo del porno gay uno degli attori rosci più famosi (ma forse lo conoscerai) è un certo Blu Kennedy

      http://blukennedy.tumblr.com/

      Elimina
    3. Sì, ma lui per esempio non mi piace. Troppo bambolona inespressiva. E mica mi piacciono proprio tutti basta che son rossi! Faccio selezione io...

      Elimina
    4. Si hai ragione lo trovo un po' troppo patinato invece anche se non ho la passione per i rossi un altro che ho sempre trovato attraente è Colby Keller.

      http://bigshoediaries.blogspot.it/

      Elimina
    5. Ecco, questo Colby Keller non sapevo proprio chi fosse, ma sono pronto a donargli il mio cuore.
      Ma fa il pornoattore? Ora voglio sapere tutto di lui. Anche dove abita.

      Elimina
    6. Si anche io non sapevo chi fosse e che lavoro facesse ma sembra sia piuttosto famoso, ho saputo di lui attraverso un blog di un artista che gli aveva fatto un disegno.

      In questo link ci sono tre foto che sono delle opere d'arte: http://bonesmen.tumblr.com/post/52327819641/hot4hairy-colby-keller-h-o-t-4-h-a-i-r-y

      Elimina
  9. Personalmente non ho ancora trovato un roscio o biondo-rossastro che non sia almeno un po' sopra la media. Chiamala fortuna =P
    BTW è venuta ad abitare nel palazzo di fronte una famiglia russa e son tutti rossi per di carota. I bimbi sono un amore e son pure buoni e poco chiassosi <3 Antefatto per dire che il mio sesto senso dice che il papy messo male non è. =3
    Ma forse son di parte.

    PS: bellissima la fantasia sul dott. Hunt <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto mi lascio andare alle stronzate, come nel caso della fantasia sul Dott. Hunt e mi taglio dalle risate da solo ahahaha.
      E non provarci con il papy rosso, non rovinare il quadretto della famiglia perfetta che hai disegnato!

      Elimina
  10. OMG.. questa roba sui rosci mi è nuova.. io ero al corrente che gli uomini di bassa statura fossero dotati.. ma i rosci proprio non lo sapevo..

    Lavinia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Lavinia, la così detta "regola della L" è una stronzata inventata dai bassi per trovare un punto di orgoglio e dare un senso alla loro scarsa statura, ma ti assicuro che non ha alcun fondamento. La regola del roscio invece... beh prova e poi saprai dirmi!

      Elimina
  11. Smontare prego: io ho avuto un ragazzo roscio e non era dotato, affatto. Ero innamorato, forse troppo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cioè? hai "sopportato", o non notato la sua scarsa dotazione accecato dall'amore? Vedo che voli alto... Lui potrebbe dire lo stesso di te, anche non riferendosi al cazzo.

      Elimina
    2. Chiamato in causa?

      Elimina
    3. La gente però deve stare rilassata eh! Che qui non è che tutti parlano di loro.

      Elimina
  12. vabbè, vi aggiornerò sulla statistica. Stasera arrivo a Roma per i 110 dell'Harley e sono in combutta con un gruppo di scozzesi. Di un paio posso confermare dei gran pistoni.
    Rocco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco e tra un a pompa e l'altra, già che ci sei digli anche di sistemare le marmitte delle loro moto, che ogni volta che passano fanno un casino assurdo.

      Elimina
    2. ma quello è sound!! Se passo io con le mie SuperTrapp ti levo il tartaro dai denti. Anyway...come prima serata, confermo quanto già detto: pistoni in piena forma. E stasera dovrebbero potersi aggiungere 1 turco-tedesco ed 1 italiano. Non sono rossi, ma credo meritino uguale. Ah!... e niente pompe, quelle son cose da adolescenti. See ya! Rocco

      Elimina
    3. Ma io parlavo di pompe di benzina... tu che avevi capito?!

      Elimina
  13. Ho avuto due rossi e sn proprio dotayi....grossezza e lunghezza ben proporzionate....io sn siciliano e da noi fa molllto caldo....si siamo ben messi...la maggioranza intendo.....fatt na vacanza in Sicily!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io so fidanzato. Se la facessero gli altri 'na vacanza in Sicilia.

      Elimina
  14. Io sinceramente denuncerei anche tutti quelli che fanno le foto di nascosto alla gente bona in metropolitana. Che poi evidentemente vuol dire che piace loro il rischio, perché se uno un po' suscettibile se ne accorge poi ti corca di mazzate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No ma infatti questa storia del fare le foto di nascosto a me non piace per niente. E fateve 'na vita!

      Elimina
  15. Vorrei far notare al detentore del blog il modo in cui il tema del presente articolo (piselli, dimensioni, constatazioni empiriche delle stesse) abbia fatto incrementare in maniera vertiginosa il numero dei commenti, attestati ultimamente su una media di 4/5 per post...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il detentore del blog sa perfettamente che quando si parla di cazzi e sesso i commenti e le visite si triplicano, ma non di sola ceppa è fatto questo blog e quindi ogni tanto dovete sorbirvi anche gli argomenti noiosi che interessano solo a me.

      Elimina
    2. spero che tu non te la sia presa, la mia era solo una battuta! :) a me di solito interessano più gli articoli sui film a dire il vero...

      Elimina
    3. Ma figurati, no no, tranquillissimo. Anche perché è vero che la ceppa tira di più dei film francesi. Ed è anche più divertente sentire i vostri commenti!

      Elimina
  16. Sandra Oh is a godness!
    http://www.youtube.com/watch?v=Re6X8NvjuIE

    RispondiElimina
  17. Confermo la trsi. Provato con un solo roscio ed aveva una dote smisurata.

    RispondiElimina
  18. Da qui il detto: "Rosso di sera, bel tempo si spera".

    RispondiElimina
  19. Certo che certe foto sono proprio eccitanti. <3

    RispondiElimina
  20. Per quanto riguarda la mia esperienza con i Rossi, devo dire che l'unico conosciuto dal vivo si chiamava Giovanni L., un mio ex compagno del liceo, uno di quei compagni che già dal primo anno è ipersviluppato e maturo mentre tu ti stai ancora barcamenando tra i primi baffetti e i brufoli in viso. Ebbene di lui mi ricordo in particolare il fisico statuario definito, uno di quelli che non ha bisogno di passare le ore in palestra..( beato lui) ed effettivamente, il pacco. Purtroppo non ho mai avuto occasione di vederlo scartato, ma mi ricordo come fosse ieri il gonfiore che si intravedeva dai jeans e a maggior ragione dalla tuta in palestra... per non dire dal boxer attilato generalmente grigio che mostrava senza pudore in spogliatoio. Ricordi!

    RispondiElimina