Cosa ha funzionato e cosa no in questo #GF14


La quattordicesima edizione del Grande Fratello si è conclusa giovedì scorso e si è guadagnata il titolo di edizione meno vista di sempre. Immagino Piersilvio che ribalta la scrivania e licenzia qualcuno a caso. Che poi lui neanche lo voleva questo Grande Fratello, ma chi sa per quale motivo ha comprato i diritti per altre due edizioni e quindi adesso gli tocca pure fare la quindicesima e caro Piersi ti dico un segreto: si vedeva lontano un miglio che questo GF lo hai fatto controvoglia e cosa dobbiamo aspettarci dal prossimo; concorrenti che si riprendono da soli per risparmiare sul budget?
Che poi ora che ci penso questa cosa di farli riprendere da soli potrebbe anche non essere una cattiva idea, quindi cari autori, iniziate muovere le rotelle nei vostri cervelli e inventatevi qualcosa di buono, ché quest'idea dei "segreti" fatevelo dire, era una cagata colossale. Ma poi perché avete eliminato il riassuntone della settimana, che quelli che accendono la televisione solo il giovedì non sanno mai se questi disgraziati hanno passato la settimana seduti sul divano a guardare le ragnatele negli angoli, o hanno fatto anche qualcosa di interessante? Rimettete il riassuntone, plis.
Che poi cari autori voi mi state pure simpatici, ma dovete capire che il Grande Fratello non è C'è Posta per Te e le infanzie difficili e i genitori morti ammazzati e i casi umani possono attirare l'attenzione per il tempo di una puntata, ma poi c'è bisogno di gente sveglia e che intrattenga il pubblico per due lunghi mesi ed è inutile continuare a buttare dentro transessuali, ex fidanzati, orfani, sordi, due coccodrilli ed un orango tango, se una volta entrati si mimetizzano peggio di un camaleonte nel bosco e vengono dimenticati appena la telecamera si gira.
Il problema è che ormai il Grande Fratello lo fa solo la gente che vuole "diventare famosa" e mancano le vere motivazioni e oltretutto mi duole dirvelo, ma dei 277 concorrenti che hanno varcato la porta rossa, son diventati famosi tipo solo in sette e quindi per la prossima edizione vi consiglio di cambiare pretesto e anzi, considerata la facilità con cui ci si fidanza lì dentro, mi aspetto un'invasione di ragazzetti single che vogliono fare il Grande Fratello solo per rimediare due limoni, ché quest'anno di 19 concorrenti si sono accoppiati in otto e una roba così disperata non si vede neanche in discoteca mezz'ora prima dalla chiusura quando tutti si buttano su tutti pur di tornare a casa con qualcuno.
Io son dell'idea che nonostante le quattordici edizioni il Grande Fratello sia ancora una trasmissione figa, ma bisogna avere il coraggio di osare e non si può puntare ogni volta sulla storiella d'amore e giusto per buttarvela là, sto ancora aspettando l'ingresso della coppia gay e lo so che le idee politiche del Papi non la vedono di buon occhio, ma se vogliamo far funzionare questo programma bisogna fare in modo che rispecchi la società attuale.
Oltretutto la puntata del giovedì è più lunga della trilogia de Il Signore degli Anelli e dovete capire che la gente il venerdì mattina ha una vita e non può rimanere sveglia fino all'una di notte, soprattutto se per per tre quarti di puntata non succede una fava e mettiamoci pure che la conduttrice Alessia Marcuzzi non è proprio la regina dell'improvvisazione e che la regia è ferma al 2005 ed ecco che ogni puntata diventa più pesante di un amico che torna dalle vacanze e vuole farti vedere 20 giga di foto.
Che poi forse lo abbiamo dimenticato, ma anche se il Grande Fratello prova a manovrare ogni cosa, i protagonisti di questa trasmissione sono i concorrenti e scegliere persone sbagliate significa floppare la trasmissione e dei ragazzi giunti fino all'ultima puntata se ne salvano proprio pochi.
Federica. Studentessa di 22 anni con tette grosse e vestiti scollati, ma che verrà ricordata principalmente per le sue facce scocciate e annoiate, che sono diventate dei meme esilaranti da copiare e incollare nelle conversazioni sui social network. Vincitrice annunciata fin dalle prime battute, poiché perennemente bersagliata e bullizzata dagli altri concorrenti e se c'è una cosa che abbiamo imparato in 14 anni di Grande Fratello, è che la gente a casa sta sempre dalla parte del più debole e martirizzare un concorrente è la strada più veloce per portarlo alla vittoria.
Manfredi. Secondo classificato. Ragazzetto di 27 anni che ci hanno voluto far credere fosse un latin lover e io non so che posti frequentano questi, ma io non me lo sarei pomiciato neanche se fossimo stati solo io e lui con cinque negroni in corpo. E questo si è pure fidanzato. Bah.
Simone. Terzo classificato. 25 anni, considerato il nerd e lo stratega della casa, poi lo vedi e ha due chiappe da mozzicare e pure i pettorali. Cari autori, guardatevi una puntata di The Big Bang Theory per capire quali sono i veri nerd. Uno dei pochi se non l'unico con un po' di cervello e che avesse sfogliato qualcosa di più di Vanity Fair sotto l'ombrellone. Secondo me avrebbe dovuto vincere.
Alessandro. Quarto classificato. Coattello di 32 anni proveniente da Nettuno, soprannominato zerbino per il suo modo di fare con le donne e caro Ale, anche se la cosa ti dà molto fastidio, abbiamo capito tutti che tra te e Lidia, è lei ad avercelo più grosso. Personaggio preferito degli autori (vi abbiamo scoperto mannaggia eh!), che hanno fatto di tutto per farlo piacere al pubblico e hanno costruito quest'edizione sulle sue spalle, macchinando per due mesi e mezzo la sua storia d'amore fino allo sfracassamento delle palle. La sua arroganza e la sua zerbinaggine lo hanno reso da personaggio preferito a può odiato, nel giro di una sola settimana. Ale, ma poi te lo sei scordato chi è Lidia?
Kevin. Quinto classificato. 23enne dal passato difficile e personaggio carta da parati di quest'anno, ma del resto abbiamo capito perfettamente che quelli bravi, con la faccia pulita e che non danno troppo fastidio, zitti zitti arrivano sempre in finale. 
Rebecca. Eliminata senza saperlo. Transessuale di 36 anni è entrata scoppiettando e dispensando proverbi ed è finita a parlar male di chiunque mettesse piede dentro quella casa. Un personaggio talmente rosicone che è già diventata famosa la sua faccia quando scopre di non essere in finale. Rido.
Livio. chi?
Share on Google Plus

About Lord79

Se Lord79 non vi piace, sappiate che mi chiamo Emilio.
    Blogger Comment

3 commenti:

  1. mi dispiace dirtelo ma il riassuntone della settimana c'era ,però era sulla cinque non su canale 5 ,c'era da fare lo sforzo di muovere il ditino sul telecomando

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io sto dicendo che avrebbe più senso metterlo durante la puntata serale. Così non mi sforzo a muovere il dito.

      Elimina
    2. ma figurati se neppure facevano parlare gli inutilissimi (e chissà quanto pagati ) malgioglio e claudio quando ce l'avevano il tempo di far vedere il riassunto ? c'era sempre da far vedere zerby che piangeva su lidia.. :))))))))))))))

      Elimina